Utente 585XXX
Buongiorno, scrivo per richiedere un consulto per un problema che spesso mi crea disagio e imbarazzo.

Non posso piangere!
Si, non posso piangere perché ogni volta che lo faccio, anche se per poco tempo , il giorno dopo sembro un mostro.

Gli occhi mi si gonfiano tantissimo, quasi non riesco ad aprirli, le palpebre sono gonfissime anche se internamente l’occhio non è arrossato.

Quale può essere la causa?
Non conosco nessuno che dopo un pianto è ridotto così come me.

Grazie in anticipo per la vostra attenzione.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
e’ tutto normale!!
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2] dopo  
Utente 585XXX

Grazie mille Dott. per la risposta.
Ma se è normale perché capita solo a me ? Davvero sembra che mi abbiano preso a pugni in faccia dopo un pianto. Tante persone che conosco non hanno questo tipo di reazione, magari gli si arrossano gli occhi o si gonfiano un pochino, ma i miei sono davvero gonfissimi.