Utente 310XXX
Gentili dottori vi scrivo per chiedere un vs consulto per mio marito.

Da qualche giorno ha la vista offuscata all’occhio destro.
Quando guarda in basso invece è normale.
Inoltre ha un leggero indolenzimento sopra l’arcata sopracciliare dell’occhio destro, lui dice che forse è perché sforza l’occhio.

Ha fatto la visita, l’oculista ha controllato fondo oculare, retina e la pressione dell’occhio ma non gli ha riscontrato nulla di preoccupante.

La pressione dell’occhio era a 20 (visita precedente 14) e deve ricontrollarla tra 1 mese.
Ha anche un inizio di cataratta ma l’oculista dice che non giustifica l’offuscamento (mio marito ha 62 anni).
Il dottore alla fine gli ha detto che potrebbe essere un po’ stressato e avendo un leggero strabismo potrebbe convergere gli occhi e vedere offuscato.
Gli ha detto anche di fare emocromo, VES e PCR.

Mio marito è un po’ preoccupato perché è passata quasi una settimana ed il disturbo è sempre più frequente e non sa cosa fare.
Inoltre teme di avere qualcosa alla testa.
Che indicazioni potete darmi?
Pensate sia il caso di fare qualche altro esame magari anche alla testa per escludere che sia qualcosa di più grave?
Grazie in anticipo.
Saluti.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
per piacere faccia eseguire a suo marito
esame OCT macula

grazie


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2] dopo  
Utente 310XXX

Ha effettuato OCT quando ha fatto la visita oculistica ed era nella norma, solo un po’ ’ di cataratta. La pressione dell’occhio era 20 e deve ricontrollarla dopo un mese.
Ora comunque va un po’ meglio, non ha sempre l’offuscamento, ma è altalenante.
Il medico generico ha consigliato la visita da un neurologo che mio marito ha fatto ieri. Anche il neurologo non ha riscontrato alcun deficit e, proprio perché questo disturbo va avanti da 10 giorni, ha consigliato una RMN all’encefalo con MDC.
Per ora ancora non è chiaro da cosa dipende.
Se fosse cataratta credo che l’offuscamento sarebbe sempre e non migliorerebbe. Invece la pressione dell’occhio più alta può dare questo disturbo?
Grazie in anticipo
Saluti

[#3] dopo  
Utente 310XXX

Un ulteriore elemento, mio marito ha l’impressione di sforzare l’occhio perché la sera ha un po’ di dolore sulla fronte sulle sopracciglia. Potrebbe essere un difetto di allineamento degli occhi dovuto ad un po’ di strabismo, come ci ha detto l’oculista. Lui però non vede sdoppiato ma solo come se non mettesse a fuoco.
In precedenza, non gli era mai stato riscontrato lo strabismo, se è qualcosa di nuovo da cosa può dipendere?
L’unico controllo agli occhi che non ha ancora effettuato è il campo visivo, potrebbe servire?
Grazie
Saluti