Utente
Salve,
da circa due anni provo un dolore agli occhi che per periodi più o meno lunghi smette di manifestarsi.
Sono stato dall'oculista, il quale dopo una breve visita mi ha detto che si tratta di un problema al nervo trigemino.
Mi ha quindi consigliato di svolgere attività fisica, perché si tratta di un problema comune tra chi lavora in ufficio e gli studenti.
Guardando sui siti online però mi sono preoccupato, perché ho visto che la causa del dolore agli occhi tra le persone giovani è spesso causata da problemi ben più gravi.
Vorrei sapere se sarebbe il caso di fare un'altra visita oppure se posso fidarmi della diagnosi già fatta
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Davide Borroni

20% attività
16% attualità
0% socialità
ARONA (NO)
MILANO (MI)
SESTO CALENDE (VA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Gentile Utente 595748,

un "dolore" agli occhi e' una descrizione un po' troppo vaga. Credo debba essere indagata con una consulto da un oculista che valuterà gli accertamenti del caso.
Con l'attività fisica le e' passato? Quanto tempo fa ha fatto la visita?

[#2] dopo  
Utente
Salve e grazie per la risposta.
La visita l'ho fatta circa 7 mesi fa e il dolore di cui parlo è interno al bulbo oculare, accompagnato da un leggero senso di pesantezza. Spesso si presenta appena mi sveglio, altre volte stando a contatto col sole (come prendendo il sole al mare), dopo un bicchiere di birra o anche senza alcun apparente motivo. Quando il dolore è un po' più forte prendo l'Oki.
Ho fatto i pesi per due mesi dopo la visita, ma non ho notato miglioramenti.

[#3]  
Dr. Davide Borroni

20% attività
16% attualità
0% socialità
ARONA (NO)
MILANO (MI)
SESTO CALENDE (VA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Gentile Utente 595748,

le consiglio di farsi seguire/rivedere dal suo oculista e di pianificare insieme una soluzione al suo problema.
Avendo seguito la sua situazione, sopra' consigliarle la soluzione migliore dopo un esame clinico approfondito