Utente
Buongiorno, sono un giovane ragazzo  e ho un calazio in entrambi gli occhi da più di 8 mesi.
Ho eseguito alcune visite dal mio oculista, il quale mi ha detto che se la situazione sarebbe peggiorata avrei dovuto sottopormi all'operazione.

Mi ritrovo 3 mesi dopo (a causa del Covid non sono riuscito a fare un'altra visita) con entrambi i calazi con la stessa dimensione di prima (anche dopo aver usato una crema apposita consigliatomi dal oculista) ai quali non provo nessun dolore, come se fossero inesistenti.
A questo punto mi sono posto la domanda: anche se i calazi comunque non mi provocano nessun danno alla vista o corporale, dovrei sottopormi all'operazione (della quale ho un po' di paura) oppure lasciarli che magari passino da soli utilizzando semplici impacchi d'acqua calda?
Inoltre il mio oculista mi ha detto che per il problema della mia vista, è normale che vengano siccome compio uno sforzo visivo in distanza.

Grazie a chiunque mi risponda, buona giornata.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
direi che deve pensare ad infiltrazione o intervento asportazione calazio
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516