Utente
Buongiorno,
un anno fa (37), ho effettuato una blefaroplastica superiore con solo escissione di pelle.
Tolti i punti dopo 10 giorni l'effetto sembrava buono, poco dopo la pelle ha ricominciato a calare.
Mi sono accorta che il problema non era un residuo di pelle in eccesso ma la cicatrice più bassa (e storta verso l'angolo interno, il canto mediale, infatti gli occhi sono più piccoli, ora) della plica palpebrale.
Ad oggi mi ritrovo non solo con le palpebre più basse ma anche l'occhio sinistro ormai già incappucciato e l'occhio destro con una brutta piega di pelle cadente.
Il chirurgo non ha voluto ammettere l'errore, negando completamente nonostante il problema fosse evidente e segnalato anche da terzi.

Ho letto che teoricamente, se il taglio è stato fatto troppo basso, si può reintervenire creando una "seconda cicatrice" più in alto.
In italiano non ho però trovato nulla a riguardo, solo in una rivista scientifica inglese in cui si parla di "law scars".

Potete confermarmi se è una procedura possibile?
Perché tra tutti gli errori semmai vedo quello di cicatrici troppo alte o occhi troppo scavati, cioè l'opposto di quel che è successo a me, che da grandi con palpebre molto alte, sono diventati più piccoli, almeno otticamente.

Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe Davì

32% attività
12% attualità
12% socialità
VALDOBBIADENE (TV)
MAROSTICA (VI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Gentile paziente , ho letto attentamente la sua email. Il suo caso e' complesso pertanto per poter capire come comportarsi e' necessaria una valutazione specialistica da effettuarsi mediante una visita.approfondita. Le lascio comunque i miei recapiti telefonici : 335 6051538 Dott.. Davi
posso visitarla anche in provincia Vicenza.
Grazie
Dr. Giuseppe Davì
info@chirurgialaser.net
http://www.chirurgialaser.net

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille, Dottor Davì. Ho guardato nel suo sito ma ho visto che non menzionate interventi di chirurgia estetica. Mi sbaglio?
Crede approssimativamente che sia possibile ricreare una palpebra più alta in altezza?
Mi ha vista un altro chirurgo che mi ha detto che bisognerebbe reintervenire per la pelle sul destro e riaprire per togliere le ernie adipose nel canto mediale, non mi ha però detto che è possibile rendere la palpebra più ampia e "alta". Non capisco perché in Italia questa metodica non sembra contemplata:
Correction of a Low Crease There are three approaches to correcting a low fold. The first is an open blepharoplasty by which the skin and orbicularis muscle is excised above the previous crease. The second approach is to create a mechanically overriding crease above the previous one. The third combines soft tissue excision and higher crease formation above the prior crease.
The second approach (tarsal fixation) allows considerable elevation of the fold crease, but will create an additional scar if secondary incisions were necessary. This approach is more appropriate for patients who have inconspicuous scars from the first operation and wish for the eyelid fold to be higher