Utente
Salve ho 22 anni sono una ragazza, io soffro di Emicrania con aura da quando avevo circa 18 anni... si manifestò la prima volta a quell'età e poi andò via per circa 3 anni... ultimamente sto facendo attacchi ogni 4/6 mesi e ho notato che la vista mi si è danneggiata... ad ogni crisi d'aura è come se accusassi un disturbo visivo in più, so a cosa attribuire tutto questo... vedo punti neri che mi seguono, ragnetele intorno agli occhi che si muovono così cone muovo la vista, vedo come se avessi una cornetta trasparente, macchie trasparenti che mi seguono... Oppure mi appaiono dei tondini neri intensi come se fossero uno sovrapposto all'altro che appaiono per 2 secondi e spariscono, poi piccole macchiette/punti blu o trasparenti... solo di notte non accuso alcuni dei disturbi cone ragnatele o quei punti che mi seguono... Ma flash, punti colorati blu e questo punto nero intenso ad intermittenza no... è una questione di tutti i giorni, non mi lasciano in pace... all'inizio si manifestava solo un punto che mi seguiva ma ora no... Insomma mi ritrovo davvero in una situazione di disagio, mi hanno detto di consultare un neurologo e l'ho fatto ma mi ha dato solo un un'integratore per l'aura che sinceramente non mi ha dato benefici e per i disturbi visivi, un oculista, fatta anche la visita dall'oculista non mi ha saputo dire quasi nulla e mi ha detto di tornare dal neurologo... non so forse ho sbagliato oculista?
Non era abbastanza preparato?
non sono rimasta soddisfatta e sto pensando di cambiare oculista, mi sto informando su internet, ovunque, a tratti mi ritrovo nelle spiegazioni e a tratti no... alcuni dicono che sia dovuto dell'emicrania con aura e altri ad un distacco della retina... mi consigliano di fare tante analisi e operazioni ma i costi solo alti e io non me li posso permettere tutti... scusate il termine ma non so più dove sbattere la testa... è diventato talmente angosciante che mi tortura ogni giorno... Ne sono tanti... davvero tanti.

Per favore aiutatemi almeno con delle delucidazioni...   So che tramite messaggio non è facile da comprendere...  , Ho dimenticato di dire anche che la notte, se mi trovo con la luce verso gli occhi, come un palo o dei fari, noto e vedo dei punti accesi e luminosi...
E che che la vista mi si appanna molto spesso, sia di giorno che di notte.
Tutti questi disturbi li vedo anche ad occhi chiusi adesso non so se il disturbo è dovuto ad una sola causa o sono diversi disturbi visivi con diverse cause.
Grazie ancora Buona giornata.

[#1]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
20% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Credo che per prima cosa sia necessario tenere distinti i due problemi. Per quanto concerne le aure visive, che riferisce da circa 5 anni, si tratta nel suo caso di crisi sporadiche, che si presentano abbastanza spesso in donne in età fertile che soffrono di emicrania e di regola non determinano danni, a meno che non abbiano una durata abnormemente prolungata. Il problema delle macchioline (miodesopsie) e dei fenomeni luminosi (fosfeni) potrebbe essere legato ad addensamenti della sostanza vitrea, che occupa la cavità posteriore dell'occhio, e a sollecitazioni di questa sul tessuto retinico. Queste alterazioni sono favorite da fenomeni di disidratazione e dalla presenza di una miopia e richiedono un esame periodico del fondo oculare per escludere eventuali lesioni o zone di "debolezza" della retina. Cordiali saluti
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia

[#2] dopo  
Utente
Ok grazie mille dottore vedrò di approfondire le visite.. Ma sono qualcosa di pericoloso questi disturbi?

[#3]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
20% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Essendo stato già visitato da un oculista e da un neurologo, che non hanno segnalato problemi particolari, dobbiamo essere tranquilli ed effettuare i periodici controlli del caso.
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia

[#4] dopo  
Utente
Ok grazie mille