Utente
Sono un ragazzo di 21 anni, da quando sono piccolo ho sempre avuto una mio pia che è aumentata col passare degli anni, negli ultimi 4 anni è stata ferma a 7, 5 gradi ma nell’ultimo anno (faccio una visita all’anno regolarmente) è aumentata ad una gradazione di 8, 75 gradi, è mi è stato detto che non vi è nessun operazione che garantisce la perfetta visione, o se si riesce a raggiungere nel arco dei dieci anni ritornerei punto e a capo, confermate?

[#1]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
16% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Salve. In linea generale non è corretto trattare una miopia che si trova in fase di peggioramento. Qualsiasi tecnica venga adoperata, è finalizzata infatti alla correzione del difetto attuale e non alla prevenzione di una sua progressione, che, se ancora in atto, determinerà una ricomparsa della miopia. Quindi è opportuno attendere una stabilizzazione della miopia per almeno 18/24 mesi prima di considerare indicazioni e tecniche di intervento. Ciò premesso, la valutazione non si basa soltanto sulla entità della miopia, ma anche su altri fattori, quali lo spessore della cornea, che ci dà una misura di quanto tessuto disponiamo su cui lavorare, ed il diametro medio della pupilla, che fornisce indicazioni sull'estensione più opportuna del trattamento. Laddove non sia consigliabile intervenire sulla cornea, si può optare per altre tipologie di trattamento, come l'inserimento di una lente correttiva all'interno dell'occhio.
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore,è stato molto chiaro ed ho appreso meglio la dinamica di come si potrebbe iniziare a pensare a parlare d’intervento e quali fattori la influenzano,la ringrazio ancora ,distinti saluti