Utente
Buonasera,
Al mio compagno quattro anni fa sono stati diagnosticati hard drusen in entrambi gli occhi, fatte due visite anche di recente con il seguente responso:
OD: drusen hard pericentralie a est temporali, esiti battage LASER di graticciate/fori ore 7 e 11, graticciate non barrate ore 6
OS: drusen hard pericentrali e a est temporali, esiti battage di graticciate/fori 11-12
L'oculista ha assicurato di stare tranquillo dicendo che comincerà ad accusare problemi tra 20-30 anni.

Purtroppo però da qualche mese lamenta una visione attenuata dei colori, tempo di ripresa dagli abbagli notturni più lungo con conseguente fastidio nella guida al buio e da qualche giorno purtroppo una visione storta delle scritte.

In questi anni la situazione risulta essere invariata dalle visite fatte, ma questi continui peggioramenti irreversibili lo stanno turbando molto.

È possibile che la degenerazione sia così veloce?

[#1]  
Dr. Salvatore Troisi

24% attività
16% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Il quadro clinico può essere documentato mediante foto con angiografo a fluorescenza ed OCT della macula. In tal modo è possibile valutare in modo obiettivo l'andamento della patologia. Soggettivamente la distorsione delle immagini può essere verificata mediante il test di Amsler, facilmente reperibile anche in internet. L'evoluzione delle alterazioni retiniche in caso di hard drusen è generalmente lento, anche se variabile da caso a caso.
Dr. Salvatore Troisi
specialista in Oftalmologia