Utente
ho già richiesto il consulto appresso indicato, mi è stato suggerito di verificare tra i consulti analoghi, ma purtroppo non ho riscontrato risposta a ciò che richiedevo, lo ripropongo di seguito.

Ho subito un intervento di cataratta nel gennaio 2020, da subito ho avvertito la presenza di bagliori /lampi sopratutto nella visione notturna, mi fu detto che dopo 2/3 mesi l'occhio si sarebbe abituato e il fastidio sarebbe sparito.

Oggi a distanza di 8 mesi il fenomeno è ancora presente.

Vi chiederei:
1.Quale può essere la causa (tipo di IOL, intervento ecc).

2.Quale potrebbe essere il rimedio poiché il fastidio è molto penalizzante sopratutto nella guida notturna.

Grazie

[#1]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
se ci descrive meglio questi lampi potremmo essere più precisi. di norma un lampo o un flash può essere dovuto a problematiche retiniche e va valutato con attenzione. se sono bagliori solo notturni possono essere collegati all'impianto della lentina e alla sua qualità.
insomma bisogna capire meglio e per farlo, questa sede non è del tutto idonea alla comprensione del problema, ne parli col suo oculista.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, innanzitutto grazie per il riscontro.Pur rendendomi conto che una diagnosi a distanza è piuttosto difficile da fare, vorrei provare a dare una descrizione più dettagliata del difetto visivo , che sarebbe la stessa che darei ad una visita presso l'oculista.In effetti noto, sopratutto nelle ore serali, in presenza di fonti luminose , nel settore sinistro in basso dell'occhio operato una sorta di onde luminose mobili quasi concentriche.Nella speranza che tale descrizione fornisca maggiori elementi di valutazione, resto in attesa di un vv.ss cortese riscontro.
Grazie

[#3]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Allora potrebbe trattarsi anche di una aberrazione data dalla lentina. Risolvibile
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie, ma risolvibile come?

[#5] dopo  
Utente
Mi sarebbe utile sapere come è risolvibile il problema.Grazie

[#6]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
deve parlarne con uno specialista. si potrebbe riposizionare, cambiare, fare una capsulotomia, ci sono diverse soluzioni che chiaramente a distanza e senza averla mai visitata non è semplice.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#7] dopo  
Utente
grazie