Utente
Salve,
Sono un ragazzo di 23 anni e fumo marijuana almeno 2 volte al giorno, 1 la mattina e 1 la sera.

Dato che la mattina vado a lavorare (lavoro al pc, quindi non metto nessuno in pericolo) utilizzo il collirio per nascondere gli occhi rossi.
La sera, dopo il lavoro, fumo di nuovo.
È capitato che in passato i miei genitori si siano accorti, guardando i miei occhi, che avevo assunto marijuana.
Per evitarlo ho iniziato ad utilizzare il collirio anche la sera.

Quando ho iniziato ad utilizzarlo più frequentemente, mi sono informato su gli effetti che avrebbe potuto causare.
Attualmente quando lo utilizzo, dopo aver applicato le gocce le lascio agire una decina di secondi e poi asciugo con un fazzoletto per rimuovere quanto più collirio possibile.


Certo che la soluzione’ da me adottata non sia la migliore, vorrei sapere se ci sono alternative valide al collirio per nascondere gli occhi rossi.


Mi dispiace rubare tempo a dei professionisti, ma sinceramente è un argomento che non riesco a trattare di persona dato che, in Italia, la marijuana non è ben vista e chi la utilizza viene etichettato’.


Ringrazio anticipatamente chiunque mi risponderà.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
LUCE PULSATA
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516