Utente
Buonasera,
Vi scrivo per un fatto che ho notato, premetto che sono sia astigmatico che miope e porto gli occhiali.


Ho notato che fissando un punto/oggetto non riesco a mantenere fisso lo sguardo, è come se per una frazione di secondo il mio sguardo di spostasse di pochissimo orizzontalmente e poi ritornasse sul punto/oggetto.


Preso dalla curiosità/stranezza/forse anche ansia della cosa ho provato a registrarmi mentre tengo lo sguardo fisso su un punto ed effettivamente si puo notare un lievissimo e rapidissimo spostamento degli occhi orizzontalmente.


Leggendo in rete ho letto che può trattarsi di nistagmo anche se in realtà non è un movimento ritmico.


Vorrei sapere se può essere un fatto fisiologico legato ad un periodo di stress/stanchezza oppure può essere qualcosa di patologico

Vi ringrazio anticipatamente
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
potrebbe trattarsi di nistagmo ma per diagnosticarlo serve necessariamente una visita oculistica completa. per capirlo tramite sito internet viene complicato perchè dovrebbe mandarci il video,
ne parli col suo oculista.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la sua risposta.
Seguirò il consiglio.
Nel mentre vorrei aggiungere che sono un ragazzo di 25 anni e vorrei chiederle se la sola presenza di nistagmo (nel caso in cui fosse realmente tale) può indicare patologie serie o può essere associata a stress e affaticamento da videoterminale visto che data la situazione attuale passo molte ore (più di 8) al pc o al telefono.

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Generalmente è congenito e non crea alcuna problematica visiva.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottore.
Cordiali saluti