Utente
Buongiorno.

Sono un ragazzo di 24 anni e ho fatto per la prima volta una visita oculistica in questi giorni.

Oltre al fatto che dovrò mettere gli occhiali, lo specialista ha riscontrato una cicatrice corioretinica in sede peripapillare.
Mi ha scritto le analisi da fare e mi ha detto di fare un campo visivo.

La mia domanda è: perché la necessità di fare un campo visivo?
Non bastano solo le analisi per capire l’origine di questa cicatrice?

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,

se la cicatrice è da toxoplasma può avere danneggiato nervo ottico e quindi il campo visivo, questo va giustamente verificato.

Mi piacerebbe poterla aiutare di più, ma un consulto online può
essere solo indicativo, non diagnostico, pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!