Utente 114XXX
salve
ho un dubbio atroce che mi assilla da 2 giorni
ho vinto un concorso pubblico per la polizia locale.ora dopo le varie visite mediche mi fanno capire che ci sono problemi alla vista ,i requisiti sono:
"Per l'ammissione ai concorsi per l'accesso ai ruoli degli ispettori e dei commissari, visus corretto non inferiore a 10/10 per ciascun occhio, con una correzione massima complessiva di tre diottrie per i seguenti vizi di rifrazione: miopia, ipermetropia, astigmatismo semplice (miopico e ipermetropico) e di tre diottrie quale somma complessiva dei singoli vizi di rifrazione per l'astigmatismo composto e l'astigmatismo misto"
io non so come interpretare tale requisito:complessivi per vizio e per occhio o per tutti e due gli occhi??
io ho
vod 1,75sf- 0,50/180
vos 1,25sf- 1,00/170
RIENTRO O NO NEI PARAMETRI?
sarà l'ansia,sarà che rendono l'italiano più complicato di quanto sia...
io non capisco!!!!

[#1]  
46841

Cancellato nel 2010
Carissima,
SI!!!
Se le prime sono sfere positive,lei ha un misto con un cumulato di 2,25 diottrie!
Un caro saluto

[#2] dopo  
Utente 114XXX

aiaiaaaiiiiiiiiiiiiiiiiii
come diceva una nota pubblicità..
grazie dr Siravo per la risposta ma...
ho provato a correggere la domanda e non ci sono riuscita
in realtà i miei dati sono
-1,75sf -0,50/180
-1,25sf -1,00/170
a questo punto credo mi dovrà comunicare che...sono fuori dai parametri cosi come dice il 50%delle persone a cui ho chiesto.
ma allora vuol, dire che nel testo quel "complessivo" è interpretato nel senso sei 2 occhi?
le è già capitato di dover fare detto esame x i concorsi in polizia?