Dolore ad un dente incapsulato

Buonasera, 3 mesi fa mi è stato incapsulato un dente devitalizzato 5 anni fa da un altro dentista, ma mai incapsulato in precedenza. il dente in questi 5 anni non mi ha mai dato fastidio, ma un anno fa mi è stato incapsulato quello vicino e questo con un ponte unico. Il dente vicino ha avuto un ascesso e dopo varie vicissitudini e dolori ho cambiato dentista. Il nuovo dentista ha dovuto quindi togliermi il ponte (bucato dal precedente dentista) e sotto ha trovato una gengiva molto infiammata e sanguinante. ha incapsulato i due denti (entrambi ormai devitalizzati) con 2 capsule separate. per i primi mesi tutto bene, ma da qualche settimane il dente devitalizzato anni fa ha iniziato a darmi un leggero fastidio con il caldo e la masticazione (solo a volte) di cibi croccanti. Può essere la gengiva sottostante rimasta sensibile? La terapia canalare credo sia stata fatta correttamente, dato che non mi ha mai creato nessun problema.
Grazie
Leila
[#1]
Dr. Cataldo Palomba Dentista 3,1k 92 2
Gentile Signora Leila,
sarebbe necessaria un rx endorale del dente in questione per escludere lesioni apico-radicolari: escluse queste si può prendere in considerazione come causa del dolore (se presente solo durante la masticazione) un impatto scorretto del cibo sui tessuti gengivali.
E' necessaria quindi una visita di controllo, qui possiamo fare solo ipotesi.
Cordiali Saluti

https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2]
Dr. Alessandro Cappelli Dentista, Odontostomatologo 716 22 15
l dente devitalizzato anni fa ha iniziato a darmi un leggero fastidio con il caldo e la masticazione (solo a volte) di cibi croccanti. Può essere la gengiva sottostante rimasta sensibile?
UN dente devitalizzato ( comunque sia stata fatta la devitalizzazione) non puo' dare fastidio al calso e quindi tale snesazione deriva da un dente NON devitalizzato.
Quando alla leggera sensibilita' alla masticazione se si associa ad una gengiva infiammata ( dolorante e sanaguinante) potrebbe essere compatibile con una infiammazione gengivale.
Vada a farsi controllare.

Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
Buonasera, Vi ringrazio molto per le Vostre risposte. Prima di incapsulare il dentista ha eseguito più di una radiografia, quindi circa due mesi fa, senza evidenziare nulla.Quando però ha tolto le due capsule unite (di cui una bucata) è uscito moltissimo sangue e mi ha detto che le gengive erano molto infiammate. Per questo ho pensato potesse trattarsi delle gengive.
E' possibile fare una radiografia senza togliere la capsula? al di là che poi è da buttare, credo sia dolorosissimo toglierla (spero non sia necessario).

Ho in programma una visita tra pochi giorni. Grazie ancora.
Leila
[#4]
Dr. Marco Finotti Ortodontista, Dentista, Gnatologo 5,7k 113 6
si può fare e si fa solitamente l'rx con le capsule in sede
togliere le capsule non è doloroso se le si taglia e il dente è devitalizzato e comunque l'anestesia dove necessaria è efficace

Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa