Utente
buona sera,dieci giorni fa ho tolto la mola del giudizio inferiore,l'intervento e' stato piu' pesante del previsto,praticamente il medico ha dovuto usare il trapano, mi h dato 3 punti.ebbene da premettere che tre giorni prima dell'intervento avevo iniziato a prendere lo zimox,ma con tutto l'antibiotico,a me e' gonfiata la faccia,ho avuto forte dolore,sono andata dal medico che mi ha detto che avevo una forte infezione,mi ha prescritto la penicillina per 4 giorni,ma pur avendo fatto queste cure io a distanza di 10 giorni ho sempre dolore e in piu' in bocca ho un cattivo gusto.mi chiedo se tutto questo dolore e' normale,vado avanti a forza di nimesulide,in passato ho gia' tolto 3 denti del giudizio,ma non ho mai avuto tutti questi fastidi.grazie.

[#1]  
Dr. Orazio Ischia

32% attività
0% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)
LIPARI (ME)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile paziente con ogni probabilità lei ha una alveolite post estrattiva.Si rende indispensabile la toilette chirurgica dell'alveolo estrattivo,si rechi quindi dal suo curante che provvederà alle cure del suo caso.Cordiali saluti
Dr. orazio ischia odontoiatra
perfezionato in chirurgia orale,implantare,parodontale ,endodonzia,protesi,medicina orale, in odontologia forense,

[#2] dopo  
Utente
grazie dottore,ma in cuor mio immaginavo che qualcosa non andava,domani torno dal dentista poiche' mi dovrebbe togliere i punti,volevo sapere se e' possibile a che cosa e' dovuto l'alveolite post estrattiva e in che cosa consiste la pulizia chirurgica dell'alveolo.grazie.distinti saluti.

[#3]  
Dr. Orazio Ischia

32% attività
0% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)
LIPARI (ME)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
L'alveolite post estrattiva nel suo caso umida,poichè sente lo spiacevole gusto dato dal pabulum in cui i batteri proliferano,è dovuta ad un difetto di guarigione dell'alveolo in cui l'organizzazione del coagulo indispensabile alla guarigione difetta.La sua cura procede intanto con la revisione alveolare,per mezzo di un cucchiaio chirurgico che raschiando la superficie fino all'osso consente il riattivarsi del processo di guarigione grazie al nuovo sanguinamento c he la manovra deve causare.Gli antibiotici sono utili ma non sono affatto la cusa della guarigione.E' possibile inoltre applicare medicazioni antalgiche che consentano il controllo del dolore,il suo dentista sa cosa fare.Cordiali saluti
Dr. orazio ischia odontoiatra
perfezionato in chirurgia orale,implantare,parodontale ,endodonzia,protesi,medicina orale, in odontologia forense,

[#4] dopo  
Utente
grazie e' stato gentilissimo.domani le faro' sapere.distinti saluti.

[#5] dopo  
Utente
buongiorno dottore,stamattina sono stata dal dentista ebbene diagnosi alveolite post estrattiva,mi ha pulito tutta la parte con acqua ossigenata,mi ha detto di mettere per 10 giorni il plak gel e di mettere acqua ossigenata sulla parte.adesso ho un dolore pazzesco speriamo bene.distinti saluti.

[#6]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
probabilmente con i lavaggi a base di acqua ossigenata continuerà ad accusare dolore e la guarigione continuerà a ritardare.
Il protocollo dell'alveolite post-estrattiva prevede lavaggi con clorexidina allo 0,20% o con povidione iodato o con rifamicina (rifocin) o con soluzione fisiologica sterile e l'applicazione di una garza sterile imbevuta di eugenolo o di un gel anestetico da lasciare in sede per 24h.
Le medicazioni all'inizio devono essere giornaliere e comunque condotte da medico fino alla scomparsa dei sintomi.
Cordiali SAluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#7] dopo  
Utente
grazie dottore infatti mi sa che cosi' continuero' solo ad avere dolore che da ieri si e' manifestato dalla mandibola all'orecchio,aspetto ancora un paio di giorni e se non vedo miglioramenti ci ritorno.
distinti saluti.

[#8]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, l'acqua ossigenata è un disinfettante attivo contro i germi dell'alveolite che sono anaerobi (muoiono in presenza di ossigeno).
Per cui il trattamento può considerarsi valido.

Spesso si ottengono guarigioni più rapide reintervenendo come le ha descritto il dr. Orazio Ischia: la procedura descritta rappresenta il "non plus ultra" della terapia dell'alveolite post-estrattiva.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)