Utente
Salve, questa sera, mentre masticavo si è rotta la parte interna del molare in basso a sinistra (47-- se la mappa che sto consultando è corretta) che precedentemnte era stato trattato con otturazione. Ecco la domanda: è possibile una ricostruzione o è necessario che il molare mi venga estirpato?
Grazie

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
l'estrazione è sempre l'ultima ratio, per la terapia più adeguata dovrà rivolgersi al suo dentista, dall'otturazione alla terapia protesica, sicuramente verrà individuata la terapia più idonea: non perda tempo però, perchè un dente non protetto tende a cariarsi molto velovemente.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2]  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile utente è necessaria la visita odontoiatrica,perchè puo capitare che la frattura interessi la porzione più profonda del dente andando a condizionare anche la possibilità di terapia canalare.

La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#3]  
Dr. Orazio Ischia

32% attività
0% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)
LIPARI (ME)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
In linea di principio sarebbe sempre possibile esporre il dente rimasto integro mediante un intervento chirurgico che miri a riposizionare la gengiva al di sotto del margine dentale che si è creato a seguito della frattura.Se la frattura è andata al di sotto del margine osseo anche questo può essere resecato,certo il limite di tali interventi sta nella loro invasività,che deve essere valutata dal suo dentista.Cordiali saluti
Dr. orazio ischia odontoiatra
perfezionato in chirurgia orale,implantare,parodontale ,endodonzia,protesi,medicina orale, in odontologia forense,