Utente
Buongiorno,
ho estratto 20 giorni fa un dente del giudizio inferiore, estrazione compressa (circa 2 ore di intervento) con 7 punti di sutura. Il decorso posto operatorio è stato brillante, ho seguito una terapia antibiotica per i primi 6 giorni e contestualmente una terapia anti infiammatoria (con brufen 600).
Ad oggi, però, ho ancora disagi: senso di gonfiore (anche se alla vista non sono gonfio), se faccio pressione sento dolore, si è formata una grande cavità e spesso il cibo ci si ferma. Sento inoltre un rigonfiamento di fronte alla zona dove è avvenuta l'estrazione. Eseguo risciacqui con collutorio, anche energici.
In questo momento mi trovo negli stati uniti per motivi di lavoro (il mio dentista era stato informato del viaggio e mi ha operato comunque, non è stata fatta una scelta a cuor leggero) e volevo sapere se il decorso è normale o se è il caso che mi faccia vedere da uno specialista qui.

Davide

[#1]  
Dr.ssa Laura Anna Melone

24% attività
0% attualità
12% socialità
ALPIGNANO (TO)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile paziente, è possibile che si stia verificando un'alveolite postestrattiva ovvero un'infezione localizzata dovuta alla difficoltà o a una scarsa igiene nella zona dell'estrazione. Per ora se il dolore non è eccessivo le consiglierei degli sciacqui con del colluttorio a base di clorexidina e la disinfezione della zona con acqua ossigenata almeno 3 volte al dì. La detersione la può fare con un cotonfioc imbevuto appunto di acqua ossigenata o fare dei lavaggi con acqua ossigenata nell'idropulsore o in una siringa da iniezioni. Se nel giro di 4-5 giorni le cose non dovessero migliorare le consiglierei di farsi visitare da un collega; è possibile che sia necessaria una seconda fase di terapia antibiotica ma questo lo dovrà decidere eventualmente l'odontoiatra che la visiterà.
Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
Cordiali Saluti
Perfezionata in Odontoiatria Pediatrica
Perfezionata in Ortodonzia Intercettiva
Perfezionata in Innovazioni Tecnologiche in Ortognatodonzia

[#2]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Una alveolite a distanza di 20 giorni forse è poco probabie, in ogno caso deve tenere la zona molto pulita e al bisogno assumere dell'antinfiammatorio. Se per lei non è un problema, magari una visita presso un ambulatorio odontoiatrico potrebbe anche farla.
Per una sua tranquillità
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.