Utente
Salve, alla fine di febbraio mi è stata curata una carie profonda, definita a rischio devitalizzazione dalla mia dentista, al molare inferiore sx.
Nei primi giorni, dopo il dolore dovuto alla cura, avevo solo un leggero fastidio dovuto al fatto che il dente non chiudeva bene. Sistemata la cosa, sembrava fosse tutto a posto. Una settimana fa però addentando un biscotto al cioccolato ho riprovato una forte fitta al dente. Il dolore così intenso non è più tornato, ma da quel giorno ogni tanto sento un fastidio( a volte molto lieve a volte un dolore anche se sempre molto lieve se paragonato alla fitta descritta prima).
Una cosa che ho notato è che lavandomi i denti, usando il filo interdentale e il colluttorio il dolore/fastidio scompare quasi all'istante.
La mia dentista dice che il dente è sicuramente da devitalizzare.
Per questo volevo sapere:
1 possibile che un dente da devitalizzare dia un dolore/fastidio così lieve?
2 la mia dentista dice che non c'è bisogno di cura antibiotica per devitalizzare il dente: è corretto?
3 quali altre cause potrebbero esserci al mio fastidio/dolore?
Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
1)si se siamo ancora nella fase dell'iperemia pulpare
2)si. La terapia antibiotica va attuata solo in presenza di infezione.
3)carie secondaria;infiltrazione dell'otturazione;microfrattura della parete dentale.
Spero di essere stato esaustivo.
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#2]  
Dr. Lorenzo Ricapito

24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Dato che con lo spazzolamento e con il filo interdentale si ha un miglioramento della sintomatologia, potrebbe essere che il restauro effettuato a febbraio si sia dislocato dando un, per ora, lieve fastidio durante la funzione masticatoria. Il suo odontoiatra potrà rendersi conto di ciò ed eventualmente valutare se sia il caso di ripristinare o rifare la ricostruzione.
Cordiali saluti.
Dr. Lorenzo Ricapito.
Perfezionato in Odontoiatria Pediatrica.
Perfezionato in Odontostomatologia dello Sport.