Utente
Salve Dottore,
le chiedo un parere: ho 31 e tutti e 4 i denti del giudizio inclusi; quelli superiori posizionati verso la radice del molare precedente a 45°, mentre quelli inferiori, dritti, ma occlusi in gran parte nell’osso; di tutti e 4 sono uscite soltanto delle picole punte.
non mi hanno mai dato grossi problemi, apparte una leggera sensazione di fastidio ogni tanto, solo questo inverno, quelli superiori mi hanno dato dolore per circa 15 giorni, dopo di che passata una bella influenza con febbre a 39 hanno smesso di fare male anche loro (non so se le 2 cose sono collegate).
il mio denista, ovviamente, mi ha consigliato di toglierne due alla volta, prima da un lato poi dall’altro; quello che mi spaventa è l’estrazione di quelli inferiori che sono quasi completamente nell’osso, secondo lei quanto sarà lunga la guarigione e cosa devo aspettarmi?

inoltre, potrei pensare di tenerli dato che per 10 anni non mi hanno dato problemi?
(10 anni fa un dentista mi consigliò di toglierli tutti durante un semplice controllo, non potendo in quel periodo, rimandai….molto)
e poi: quali rischi correrei durante una eventuale gravidanza?
ed in fine: un ortopedico che circa 8 anni fa mi ha consigliato di indossare dei plantari ortopedici per migliorare la postura e dei dolori alle ginocchia, appena mi vide,senza farmi aprire bocca, mi disse che avevo i denti del giudizio inclusi! che relazione c’è??

grazie molte e buon lavoro

[#1]  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile utente l'estrazione dei molari del giudizio prevede delle indicazioni ben precise.
Lei apparte indicarci una anomala posizione degli stessi non ci riferisce di disturbi oggettivi e frequeni da addebitarsi ai denti inclusi.
Il mio consiglio quindi è farsi indicare dettagliatamente le indicazioni cliniche che depongono verso gli interventi chirurici,considerandoli inprocrastinabili.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
in pratica mi sta consigliando di rimuovere i denti solo se danno seri e prolungati problemi; a me danno dei fastidi con leggeri gonfiori ed alcune volte anche dolori acuti tutto ciò ad intervalli di tempo indeerminati(può succedere anche 1 sola volta l'anno), dato che per lavoro suono uno strumento a fiato, tutto ciò mi crea disagi legati al fatto che alcune volte mi ritrovo a prendere analgesici per lunghi periodi per poter suonare, in definitiva credevo di risolvere il problema con l'estrazione.
grazie