Utente
Salve, da quando ero bambina ho sempre avuto problemi ai denti, secondo alcuni legati all'uso continuativo di antibiotici(6 anni).Un dente in particolare mi ha deto problemi, il primo molare sx...Otturato, mi ha dato un ascesso, è stato riaperto, curato e richiuso. Fino a circa 4 anni fa, quando mi è stato devitalizzato..Nel corso degli anni ha iniziato a rompersi, prima un pezzo poi un altro ma senza alcun tipo di dolore...fino ad oggi..Da qualche giorno, il perno si muoveva, oggi mentre mangiavo una fetta di pane si è staccato ed è caduto senza alcun dolore..Sn molto preoccupata..Adesso mi ritrovo con la gengiva vuota...Che devo fare?Ho molta paura...grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Carlo Alessandro Aversa

24% attività
8% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Penso che la cosa migliore sia andare da un dentista e farsi visitare. certamente la consiglierà sulla soluzione più adatta al caso
Dr. C. Alessandro Aversa
Medico Chirurgo Odontostomatologo in Firenze
www.dentistaversa.it

[#2]  
Dr. Cristoforo Del Deo

24% attività
8% attualità
0% socialità
TERAMO (TE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2011
Vada dal suo dentista non perda tempo, dal suo racconto spero che la situazione sia ancora recuperabile.
Dr. Cristoforo Del Deo

[#3]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La frattura di un dente, soprattutto se devitalizzato, può essere recuperata se:
1) la frattura non è intraossea (anche in questo caso potrebbe essere recuperato ma attraverso tecniche chirurgiche particolari)
2) la tempestività dell'intervento, quindi non perda tempo a farsi visitare dal suo odontoiatra.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.