Utente
Salve,
Ho quasi 24 anni e per via di frequenti infiammazioni nei pressi dei denti del giudizio inferiori inclusi il mio dentista mia ha consigliato di estrarre i 2 denti del giudizio inferiori. Dopo una panoramica però ha visto che il dente del giudizio di sinistra è nato in orizzontale e combacia la sua corona sulla parente di un'altro dente.
(Disodontodiasi degli ottavi con deviazione mesiale della corona del 38.)
Inoltre i due denti del giudizio inferiori hanno la radice attaccata al nervo alveolare.
Il dentista mi ha detto che è una operazione molto rischiosa e che potrebbe essere danneggiato il nervo.
Vorrei sapere se posso correre questo rischio.
grazie

[#1]  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
esegua una CBCT 'Cone Beam': è un esame tridimensionale che consente di vedere con certezza i rapporti tra radici e nervo e fare più complete valutazioni sui rischi chirurgici.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#2]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Come qualsiasi intervento di chirurgia, le possibilità che intervengano dei postumi o delle complicazioni sono presenti. La continuità o contiguità delle radici con il canale mandibolare va valutata tramite una indagine radiografica più sofisticata e precisa della ortopantomografia, vale a dire la TAC 3D o CBCT. Solo in base a questa si può effettivamente dire se esistano le reali possibilità di sequele post-chirurgiche a carico del tratto nervoso. Comunque tenga presente anche che la chirurgia è molto operatore dipendente.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.