Utente
buonasera, gradirei un vostro parere.
mia mamma ha da tempo un'infezione gengivale con pus e dalla panoramica è risultata la rottura di due radici. Il suo dentista le ha proposto un intervento di apicectomia e l'immediato inserimento dei perni per i tre impianti che intende metterle.
Mi chiedo se non sia più opportuno risolvere prima l'infezione, magari con un ciclo di antibiotici o l'esplorazione e pulizia della gengiva stessa, e solo risolta l'infezione procedere agli impianti?
le mancano 4 denti non si potrebbe fare due impianti e un ponte in mezzo evitando di reinserire l'ultimo molare in fondo?
Grazie

[#1]  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
è in sè complicato dare un parere online per una situazione così complessa.
-l'infezione se acuta non prevede l'inserzione di impianti mentre lesioni croniche, dopo opportuna preparazione del paziente e copertura antibiotica anticipata, possono rendere possibile l'intervento, previa pulizia locale, che può essere eseguita durante l'intervento stesso.
-il numero degli impianti è prerogativa della visita e della discrezionalità del medico, essendo il piano di cure espressione della visione personale del dentista al quale si affida.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio ma mi è difficile capire la differenza tra un'infezione acuta e un'infezione cronica, può delucidarmi?
Mia mamma sono
mesi che cerca di eliminare l'infezione con getti di acqua ossigenata ma, con alti e bassi, non ha ottenuto nulla.
Grazie

[#3]  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
'Mia mamma sono
mesi che cerca di eliminare l'infezione con getti di acqua ossigenata ma, con alti e bassi, ...'
Gentile paziente, gli alti sono quando l'infezione è acuta e i bassi cronica: quando non si eliminano le cause le infezioni di base non guariscono e persistono, evolvendo appunto con eventi alti (acuti) e bassi(cronici) ma senza arrivare alla guarigione.
Spero quanto esposto le risulti più chiaro.
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it