Utente
Buon giorno, mi è stata diagnosticata 4 mesi fà una glossite dall'ottorino, dopo aver eseguito una biopsia alla lingua e fatto una tac maxillo facciale ed esami del sangue, tutti negativi. La cura che mi è stata data è del tiobec 400. La situazione oggi però non è migliorata e mi è stato agguinto delle partiglie di ananase da 100.
Vorrei sapere se la mia sintomatologia cioè lingua e palato che bruciano con chiazze sulla lungua rosse con bordi bianchi che si spostano è coerente con la diagnosi, se la cura può dare risultati e soprattutto in quali tempi.
Grazie Mille

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
le lesioni che si presentano sulla lingua, e che hanno la caratteristica di 'spostarsi' nel tempo, sono indicative della lingua a carta geografica o glossite migrante benigna di cui ho fatto una sintetica descrizione in questo post:
https://www.medicitalia.it/consulti/odontoiatria-e-odontostomatologia/33900-infezione-alla-bocca.html.
Verifichi se il quadro sintomatolocigo e clinico possono corrispondere:se addirittura è stata eseguita una biopsia che risulta 'negativa',(ma comunque nel referto ci sarà scritta la descrizione istologica del frammento,che comparata con il quadro clinico perlomeno un indizio dovrebbe offrire) e addiritttura una tac :per quale motivo assume i farmaci che ha elencato?!
Penso che dovrebbe sottoporsi ad un consulto medico di un buon odontostomatologo o di un dermatologo.
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2]  
Dr. Antonio Graziano

32% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile Paziente,
le consiglio una visita presso una struttura Ospedaliera o Universitaria di Patologia Orale.
Si può rivolgere all'Istituto Stomatologico di Milano, ad esempio.
Distinti saluti

Dott.Antonio Graziano
Dr. Antonio Graziano, PhD
Odontoiatra
Dottore di Ricerca in Tecnologie Biomediche applicate alle Scienze Odontostomatologiche

[#3]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Come giustamente affermato dal collega Palomba, dalla sua descrizione sembra trattarsi di Glossite Migrante Atrofica. Presso un buon stomatologo troverà risposte e terapie adeguate alla sua problematica.
A presto
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la vostra disponibilità, mi rivilgerò sicuramente al centro che mi avete consigliato.
Mi chiedevo se la mia patologia è da ritersi preoccupante o solo noiosa e se l'eventuale gonfiore alle labra oltre alla secchezza delle stesse e della bocca è un sintomo della glossite.
Grazie mille a presto

[#5]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Direi che sia soltanto "molto noiosa" (come descritta garbatamente da Lei). Si il coinvolgimento delle labbra potrebbe essere dipendente dalla glossite.
Un saluto e... ci tenga informati
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#6] dopo  
Utente
Bona sera, ho effetuato una visita presso l'Istituto Stomatologico di Milano e mi hanno dianiosticato la sindrome della bocca urente, che da ciò che ho capito è comunque la glossite già riscantratami.
La causa secondo il medico è un reflusso gasto esofageo oltre ad una non corretta alimentazione.
Mi ha prescritto del gaviscon e all'occorenza del aminogan, inoltre mi ha consigliato un alimentazione molto più ricca di frutta e verdura (ne consumavo poca), molti liquidi, yogurt e integratori di sali minerali.
La situazione è leggermente migliorata anche se la strada credo che sarà ancora lunga per arrivare ad una conclusione sodisfacente.
Spero che sia la volta buona, cosa ne pensate e ci vorrà molto?
Grazie per la vostra diponibilità e a presto

[#7]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Purtroppo se la diagnosi è corretta, la BMS (Burning Mooth Syndrome),è una patologia la cui eziologia non è ben nota. La cura che Le è stata data è pertinente al suo caso ( non condivido l'aminogan, ma è un pensiero mio). Deve avere molta pazienza...
Auguri
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#8] dopo  
Utente
Purtroppo il miglioramento è stato solo temporaneo sono tornato alla situazione di circa un mese fà. Sono molto preoccupato è normale che continuno questi miglioramenti e subito dopo regredescono.
Devo sentire un altro tipo di specialista?
Saluti e grazie