Utente
Salve,
Mi è uscito un dente del giudizio cariato, non mi ha recato alcun dolore fin quando, mesi dopo mi sono accorta della carie per un fastidio alla gengiva ingrossata e mi è sorto mal di gola e sensazioni febbrili. Aspettando il giorno dell'estrazione mi è stata consigliata una pasticca sola di Augumentin, per debellare questi fastidi. Ho preso la pasticca per un giorno solo ma dopo pochi giorni mi sono tornati mal di gola e semi febbre, in aggiunta di raffreddore. Allora mi è stato suggerito di fare la cura di Augumentin per 5 giorni (in mezzo vi sarà anche il Giorno dell'estrazione). Ha senso o posso aver sviluppato resistenza all'antibiotico per quel giorno di somministrazione? O forse è talmente poco che posso ricominciare una cura più lunga? Ho sentito sennò che dovrei cambiare antibiotico. Lei cosa consiglia?

[#1]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
E' possibile che lei abbia una sintomatologia influenzale di tipo virale in cui gli antibiotici sono inutili, inoltre non è sempre necessario assumere antibiotici prima di un'estrazione dentaria se non in casi selezionati di pazienti a rischio endocardite infettiva (fonte American Heart Association).

Se il suo dentista le ha prescritto l'antibiotico deve approfondire con lui la posologia che ritiene più opportuna, non posssiamo aiutarla noi via web.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2] dopo  
Utente
gentile dottore, la mia unica preoccupazione è l'inefficacia dell'antibiotico dopo averne preso una sola compressa e interrotta per un paio di giorni. So che l'interruzione precoce di un antibiotico può far si che il batterio ne diventi resistente.

[#3]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Non è questo il problema che deve preoccuparla e assolutamente non per periodi così brevi.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com