Utente
Buonasera,
ho 31 anni e mi mancano 6 denti in tutta la bocca, spesso ho una serie di problemi ai denti tipo ascesso, credo che questo sia dovuto al fatto che mi manchino i denti ma non ho mai fatto togliere le radici, ora non resisto piu', sono al quarto ascesso nel giro di 5 mesi, mi sono deciso ad andare dal dentista, vorrei pero' alcuni chiarimenti prima: se dovessi solo togliere le radici senza rimettere protesi o quantaltro a cosa vado incontro ? per poter fare l'implantologia sui 6 denti mancanti devo necessariamente far togliere le radici prima ?

Nel caso dovessi togliere le radici per procedere all'implantologia posso far togliere prima le radici e procedere con l'implantologia in un secondo momento ? eventualemnte esistono strutture che possano curarmi tramite la mutua, io abito a Milano.
Grazie a chiunque mi potra' aiutare

Luca

[#1]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente, in primis lei deve togliere le radici, e bonificare la bocca, effettuare tutte le cure necessarie, le eventuali otturazioni, devitalizzazioni, il trattamento gengivale, la rimozione del tartaro eventuale, e tutto quello che serva per riportare in salute quanto c'è nella sua bocca.
POI potrà pensare a rimettere i denti che mancano, eventualmente con l'implantologia.

Ma, soprattutto, lei dovrà cominciare a prendersi cura della sua salute orale, senza la quale ogni intervento di ripristino sarà destinato al fallimento.
L'incuria è la maggior causa di problemi orali.
Senza un radicale cambiamento di rotta, un dentista serio si astiene da ogni intervento che non sia l'urgenza.

Le strutture mutualistiche, pagando il solo ticket, si occupano di livelli base di assistenza.
Il ticket non copre che in minima parte il costo dell'intervento curativo, restando il resto a carico della collettività.

Un intervento come l'implantologia non può, ed eticamente non deve, essere economicamente sulle spalle della collettività.
I denti possono essere sostituiti in modo efficace ed estremamente più economico con delle protesi rimovibili scheletrate, in regime mutualistico.
I livelli di asssitenza comunque sono leggermente diversi da regione a regione.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Aggiungo solo una cosa alla chiara risposta del collega Sergio, può, volendo, differenziare il momento della bonifica della bocca con quello della sostituzione degli elementi mancanti.
A presto
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.