Utente
Salve, oggi ho tolto un molare superiore distrutto dalla carie.
L'infiammazione ha "mangiato" una parte di gengiva ed ora mi ritrovo senza dente e con un buco di circa 1 cm e mezzo (misure prese a spanne con la lingua). Quanto tempo ci metterà a chiudersi? Quale accortezze posso avere per facilitare la rigenerazione della gengiva? C'è la possibilità che, mangiando, residui di cibo restino all'interno della gengiva magari portandomi ad altre infezioni o varie eventuali? Ringrazio già da ora chiunque riesca a darmi delucidazioni e a tranquillizzarmi.

[#1]  
Dr. Giovanni Ghizzoni

20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Buonasera,
dopo un estrazione, specie se si tratta di un molare superiore è normalissimo che rimanga un vuoto cosi grande nella sua gengiva.

Pochi e semplici consigli per proteggere la sua ferita nel modo migliore sono sicuramente di non masticarci sopra cibi duri (tipo pane, crakers biscotti secchi) , evitare bevande calde, e posizionare ghiaccio a intervalli 5 min si e 5 min no sull' esterno della guancia in corrispondenza del dente.

Per stanotte non faccia sciacqui con colluttori, eviti di spazzolare sopra la ferita con lo spazzolino affinchè si formi bene il coaugulo di cicatrizzazione.

Vedrà che nel giro di pochi giorni la gengiva ricoprirà interamente la ferita.

Un cordiale saluto
Dr. Giovanni Ghizzoni