Utente
Salve dottori,
15 anni fa a causa di un piccolo incidente mi si sono fratturati gli incisivi.
Circa due mesi fa ho fatto una pulizia e siccome col passare degli anni nonostante le pulizie si sono ingialliti il mio dentista mi ha consigliato una ricostruzione esterna in modo da renderli un po' più bianchi.
In questi 15 anni questa otturazione (non so se effettivamente questo sia il nome corretto) non mi ha dato problemi e ho paura che con questo lavoro possa indebolirsi fino a cadere e magari ricostruirli sempre.
Il mio dentista ha detto che non dovrei avere di questi problemi ma vorrei avere altri pareri.

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
se la ricostruzione viene realizzata a regola d'arte non vi dovrebbero essere problemi, considerando comunque che qualsiasi ricostruzione, sia diretta in composito sia protesica in ceramica integrale, consigliata per gli incisivi, non é 'per sempre', così come, del resto, i denti naturali sono soggetti ad usura, traumi, patologie cariose, ecc.
Dal racconto il suo dentista dovrebbe ricoprire l'intera superficie del dente con composito estetico: è una tecnica in uso che può dare ottimi risultati.
Valuti anche la possibilità di una terapia protesica con realizzazione di corone in ceramica integrale, che oltre al risultato estetico assicurerebbero ai denti più resistenza all'usura, ai piccoli traumi, alle discrasie cromatiche tra composito e dente naturale che possono verificarsi nel tempo.
Si tratta comunque di terapie che devono essere accettate senza alcun dubbio e quindi totale convincimento dal paziente.

Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta.