Utente 431XXX
Buongiorno,

Sono una ragazza di 27 anni, per 7 anni (dai 6 ai 13) ho portato 3 differenti apparecchi per la correzione ortodontica, ora la situazione è sotto controllo anche se porto ancora il "ferretto" a mezzaluna nella parte posteriore degli incisivi bassi.
Da circa 5 anni, stanno facendo capolino molto lentamente i denti del giudizio (sia superiori che inferiori, tutti e 4).
Allo stato attuale in realtà sono praticamente ormai tutti "usciti", da qualche mese, tranne qualche pezzetto che risulta ancora lievemente sotto la gengiva.
Da qualche settimana, però, avverto un fastidio in fondo alla bocca/inizio della gola, a livello della tonsilla destra che, osservandola, risulta più ingrossata (ma non arrossata,) rispetto all'altra. Facendo caso a questa situazione ho anche notato che il dente del giudizio inferiore destro si trova in una posizione molto più "esterna" rispetto alla fila dei denti su quel lato, probabilmente perchè non trovando spazio per uscire è andato ad addossarsi alla parete interna della guancia (e la graffia anche un po'). Oltre a questo, quando lavo i denti, pur senza uno sfregamento eccessivo, al solo passare lo spazzolino sulla zona di quel dente, sanguina.
Non ho notato ingrossamento di linfonodi in quella zona, e non provo un reale forte dolore, solo un fastidio che ritengo connesso all'ingrossamento della tonsilla, come la sensazione di un corpo estraneo "incastrato" in quella zona.

Volevo anzitutto capire se questo quadro può far pensare a un collegamento tra la probabile infiammazione del dente del giudizio (o almeno così ho ipotizzato, dato il sanguinamento) e il modesto ingrossamento della tonsilla. Le due cose possono essere collegate?

Nel frattempo sto cercando di contattare il mio dentista di fiducia, ma tra lavoro e i suoi orari non penso riuscirò ad andare a brevissimo.

Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
la sintomatologia lamentata puo' verosimilmente essere correlata al dente del giudizio e forse potrebbe avere in atto una pericoronite.Le invio un link informativo.
Contatti il suo dentista per una visita accurata e per le decisioni terapeutiche del caso .
Cordiali Saluti



https://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/1915-pericoronite-dente-giudizio.html
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia