Utente 468XXX
salve dottori, vorrei porvi il mio caso e avere vostre opinioni in merito.
ho devitalizzato il dente numero 36 verso meta dicembre. dopo una settimana esce fuori un ascesso dentale, telefono al mio dentista che mi dice di prendere l'antibiotico zimox in attesa della visita, preciso che l'ascesso era ed é indolore o comunque provoca un dolore lieve quando gonfio. ad oggi con cure settimanali del mio dentista a partire dal 3 gennaio, che consistono nella pulizia dei canali e il posizionamento di una garza con una sostanza chimica/medicina e successivamente tappare il tutto, l'ascesso non é ancora passato anzi nel caso in cui non prendessi più l'antibiotico si gonfia la gengiva. il mio dentista mi ha sconsigliato di proseguire con l'antibiotico viste le sue cure ma come detto poc'anzi nel caso in cui smettessi l'ascesso torna ad ingrandirsi. é possibile che per curare un ascesso ce bisogno di tutto questo tempo e per giunta senza fare radiografie o analisi varie. grazie della risposte, spero di essere stato chiaro nella spiegazione

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici e radiografici.Mi domando se nella devitalizzazione sia stata utilizzata la diga di gomma e come mai non siano state effettuate le rx di routine prima,durante e dopo il trattamento canalare.Il tutto mi fa sospettare che l'operatore non sia regolarmente abilitato all'esercizio della professione ed iscritto all'Ordine(lo verifichi).Poiché temo che qualcosa non sia andata per il verso giusto durante la devitalizzazione,le consiglio di rivolgersi ad un Collega esperto in endodonzia.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 468XXX

grazie dottore della pronta risposta, il collega é regolarmente abilitato alla professione, usa metodi antiquati complice l'età, quindi in soldoni non usa la diga di gomma. la cosa strana é che effettivamente non ha effettuato rx. so che é per lei difficile darmi una risposta previa visita ma in teoria e in linea di massima in quanto tempo dovrebbe guarire, se curata adeguatamente, un ascesso. scusi ancora la domanda un po ripetitiva ma sto valutando seriamente di rivolgermi ad un altro professionista arrivato a questo punto. grazie e buona serata

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se l'ascesso è comparso dopo la devitalizzazione verosimilmente vi sono stati complicanze legate alla strumentazione,che purtroppo non possiamo sapere.Pertanto non so darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report radiografici.Penso sia proprio il caso di rivolgersi altrove.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia