Utente 185XXX
Salve dottore, da circa due anni ho riscontrato al tatto un dolore al lato della mandibola. Il mio dentista attribuì il tutto al problema di malocclusione ma a distanza di due anni il dolore al tatto è sempre lì. Sotto mia pressione ho ottenuto il consenso da parte del dentista ad effettuare una ecografia collo. Il referto dice che non ci sono significative tumefazioni ambo i lati ma nel contesto della porzione caudale della ghiandola patoride dx si osserva una piccola nodularità (mm6,7) solida ipoecogena, da riferire, in prima ipotesi a linfadenopatia reattiva infraghiandolare. Il medico mi ha prescritto per 5 gg mattina e sera una compresa di Flaminase e successivo controllo tra 5 mesi. Sono molto preoccupato e chiedo un vostro parere.
Attendo con ansia,
Vincenzo.
Ps. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, dopo 2 anni e chissà anche quanto tempo prima era presente non lo sappiamo; la cura prescritta con probabilità non farà scomparire il tutto, ma effettuare la cura e un altra eco tra 6 mesi potrebbe dare qualche informazione in più.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/