Nervo della lingua - lesione?

salve, il 28 gennaio 2009, ho subito un'estrazione del dente del giudizio parzialmente incluso, l'intervento, per via della mia paura maniacale degli aghi e del dolore è durato un'ora per causa di una radice che pareva una chela chiusa di un granchio, comunque, dopo terminato l'anestesia che all'inizio, come ha inserito l'ago ho sentito una forte scossa alla lingua, dopo meno di un ora dalla fine dell'intervento, era finito il suo effetto. la notte, iniziò la mia tragedia e la mia paura, non riuscivo ad aprire bene la bocca perché sentivo e tutt'ora sento, lo stesso tipo di scossa e la parte della lingua interessata, con un formicolio, ho paura davvero con tutto ciò che ho letto, la scossa la sento che parte da sotto la lingua, quando cerco di parlare, di mangiare e deglutire....grazie anticipato, spero davvero che non sia drastico ciò che sto passando, il mio dentista che ho rivisto il 30, mi ha detto che ci vorranno almeno 4 gg per vedere una ripresa...spero sia vero...ho davvero tanta e troppa paura...
[#1]
Dr. Silvestro Accardo Dentista, Gnatologo 69
queste complicanze in occasione dell'estrazione del dente del giudizio potrebbero starci vedrà che con il passare dei giorni tutto andrà per il verso giusto

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dr. Accardo, la ringrazio tantissimo per la sua rassicurazione, con la speranza che tutto questo mio fastidio svanisca...
tutti mi hanno detto che ciò che mi è successo è perché il dentista non è bravo...che è un macellaio o cose simili, ma non ci credo, dato che la mia famiglia va da lui dopo averne passato diversi.

grazie ancora infinite...
[#3]
Dr. Daniele Tonlorenzi Gnatologo, Dentista 4k 71 90
Non ascolti le cattiverie che Le dicono. Si tratta di cose "normali" che possono succedere. Se continuerà a non aprire bene la boca forse una valutazione gnatologica potrebbe servire.
Saluti
Daniele Tonlorenzi

https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4]
dopo
Utente
Utente
grazie mille Dr. Tonlorenzi, sa, non conoscevo questo tipo di valutazione,ed ho cercato un po' di capire a cosa serve, forse avrei dovuto farla tanti anni addietro per altre cause che mi tormentano dall'inizio della mia adolescenza, la ringrazio infinitamente per l'interessamento.
Oggi, mi sono svegliata con una pulsazione là dove ho la ferita, la lingua ancora la sento con informicolamento alla parte dx, le scosse le sento, ma si stanno limitando solo quando sforzo la masticazione, durante la deglutizione sento un dolore sotto la lingua, premetto che durante l'estrazione il mio dentista ha dovuto farmi più punture di anestesia perché io sentivo dolore dopo 30 minuti dall'inizio dell'estrazione.
Piano piano sto cercando di riabituare la bocca ai movimenti, ma ho terrore al pensiero di non riuscire.
se premo esternamente sotto la mandibola, tra l'osso della mascella e il collo, la dove sento vi è la lingua, sento ancora molto dolore, ed ho una forte salivazione, ma tutto ciò penso sia dovuto al fatto che c'è ancora il trauma dell'estrazione...

Ancora Grazie infinite, un cordiale saluto
[#5]
Dr. Daniele Tonlorenzi Gnatologo, Dentista 4k 71 90
Si rilassi a tutto c'è rimedio, vedrà che piano piano la situazione migliorerà. o che comunque ci sarà un bravo gnatologo vicino casa sua.
Daniele Tonlorenzi
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora, cercherò di non perdermi d'animo, in caso faro gli accertamenti dovuti e scriverò poi, ciò che mi è stato detto..

Mille Grazie ancora

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa