Utente 517XXX
Salve a tutti.

Il mio caso è un po' complicato e chiedo un ulteriore parere visto che ne ho già avuti due discordanti.
a seguito dell'avulsione di due molari 26-27 circa 13 mesi fa sono andato incontro ai classici dolori atm: cervicale, dolore temporale, massetere, SCM e doloretti vari, che grazie a un bite sono riuscito per lo meno a redimere a una forma latente, sono decisamente migliorato la situazione è stabile ma non sono perfetto, mi sono deciso a effettuare i due impianti dentali nella speranza che questo aiuti a riequilibrare in modo perfetto la masticazione etc e i miei disturbi atm possano ancora maggiormente migliorare.
L'intervento è tra 5 gg. Io però soffro anche di sinusiti e mi sono recentemente ammalato e il post influenza mi è venuta la sinusite mascellare.
L'intervento prevede per il 26 impianto senza rialzo mentre il 27 il dottore ha detto fino a quando non apro non riesco a conoscere la qualità del osso e forse dovrò fare un piccolo rialzo del senso mascellare tecnica Summer.
Il mio dentista dice che non ci sono problemi a fare la tecnica summer con chi soffre di sinusiti, mentre il secondo dentista dice che secondo la sua esperienza chi soffre di sinusiti è un paziente che può effettuare impianti ma meglio evitare i rialzi mascellari sia mini che grandi.

Secondo la vostra esperienza chi dei due dovrei ascoltare?

Inoltre stavo pensando ma se io dicessi al dentista voglio solo l'impianto del 26 che non richiede il rialzo e non mettessi il 27 dal punto di vista della masticazione andrebbe bene oppure ci sarebbe in ogni caso uno squilibrio?
Grazie.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile dare una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici.Se soffre di sinusite acuta deve procrastinare l'intervento,in caso di sinusopatia cronica può eseguirlo,ma con le dovute precauzioni in caso di rialzo per la possibile fragilità della membrana Schneideriana.Chiarisca meglio con l'operatore,in base alla sua anamnesi cinica e in base alla TC.

"....Inoltre stavo pensando ma se io dicessi al dentista voglio solo l'impianto del 26 che non richiede il rialzo e non mettessi il 27 dal punto di vista della masticazione andrebbe bene oppure ci sarebbe in ogni caso uno squilibrio?..."


Se ha l'antagonista è necessario protesizzare anche il 27.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia