Utente 565XXX
Salve dottori chiedo nuovamente il vostro parere su un mio dubbio che mi turba essendo che è domenica e non ho modo di parlare con il mio dentista.

dopo diverse estrazioni fatte due ascessi avuti nell arcata superiore di sinistra che mi hanno portato ad estarre tutto e dopo due mesi tramite una tac del massiccio facciale il dentista notata un ciste ritentiva dento il seno mascellaere sinistro e che molto probabilmente vi e rimasto un buco di comunicazione quindi decide si sonodare l'alveo 25 e riscontra comunicazione oro-sinusale aspira un po di questo materiale ipodenso e chiude tutto con un spugnia di collagene che a detta sua insieme al sangue andranno a formare il cogolulo in segiuto la gengiva e se sono fortutunato il buco mascellare si chiudera da solo e mi manda a visita maxillo facciale per sicurezza perchè se non si chiudesse mi servirebbe il chirurgo.

Quante probabilità ci sono che questo piccolo buco si chiuda da solo? Con le estrazini fatte due mesi fa e i due ascessi che ho avuto rischio l'Ostemielite? sono molto preoccuputo che il buco non si chiuda anche se ho questo tappo di collagene messo e di un infezione delle ossa (OSTEMIELITE) che mi puo nascere dopo tutti questi trattamenti fra cui l'alveoplastica riduttiva? Voi cosa ne pensate?

P. S. NON SEMPRE HO FATTO L'ALTIBIOTICO PER L'ESTRAZIONI MA PER IL SONODAGGIO DELL'ALVEOLO 25 E LA SCOPERTA DEL BUCO E L'ESTRAZIONE DI QUALCHE DENTE HO FATTO 3 GIORNI DI ROCEFIN E BASTA.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile dare una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici.In presenza di una comunicazione oro-antrale per le possibili complicanze del seno mascellare(sinusite odontogena in primis),essa va chiusa entro il più breve lasso di tempo,chirurgicamente parlando, con varie tipologie di lembi(gengivale,palatale)a seconda delle dimensioni e della localizzazione.Poiché il problema,frequente sia in chirurgia estrattiva che implantare è molto sottostimato ,le consiglio di rivolgersi ad un Collega esperto in Chirurgia Orale.Stia tranquillo che non rischia nessuna osteomielite ma si faccia visitare da chi le ho detto.Per la cisti da ritenzione, di cui non abbiamo contezza,è necessario un consulto con l'Otorino.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia