Utente 568XXX
Circa 45 giorni fa ho avuto l'estrazione del sesto arcata superiore dx.

Nell'estrazione il dentista ha detto che è venuto via un pezzetto di osso. Da allora ho un dolore continuo e costante, più leggero la mattina e più forte al pomeriggio sera.

Il dentista dice che l'osso è ancora infiammato e che non ci sono cure per farlo sfiammare ma solo aspettare.
E' vero? può succedere che si rompa un pezzetto di osso? Cosa si fa in questi casi?
Sono molto preoccupata.
Grazie.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Quanto riferisce può accadere quando le procedure chirurgiche sono complesse o non protocollari.Niente preoccupazioni perche l'osso si riforma col tempo.Non è invece definibile perché continua ad avere dolore dopo 45 giorni.Poiché on line è impossibile valutare la situazione clinica il consiglio è quello di sentire il parere di un altro dentista.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 568XXX

Grazie