Utente 343XXX
Buongiorno dottori. Giorno 6 novembre mi è stata eseguita l'estrazione dell'ottavo superiore sx. Sto trattando con antibiotico, antinfiammatorio e, all'occorrenza, antidolorifico. Il mio compagno ha preso però un virus gastrointestinale e, ragionevolmente, avendo probabilmente le difese immunitarie piuttosto basse per via dell'antibiotico, credo lo beccherò anche io. La mia preoccupazione ora è questa: i conati di vomito potrebbero "aprire" la zona in cui è stato estratto il dente (non mi sono stati messi punti di sutura) e, inoltre, devo seguire qualche particolare risciacquo per evitare il più possibile si determini qualche infezione?

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, lasci che madre natura faccia il suo corso, non possiamo avere la certezza di che lei contragga questo virus o se già possiede immunità verso questo virus. Stia tranquilla, segua le indicazioni del suo odontoiatria che se ci saranno delle complicanze saranno sicuramente gestibili.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/