Utente 560XXX
buonasera, vi parlo di un problema che risale a due mesi fa, durante l'inizio della mia gravidanza ho presentato un problema ad un canino sinistro inferiore, premesso che porto l'apparecchio da anni ma non ho mai avuto problemi ai denti, tutto iniziò con delle forti fitte che si presentavano la notte, fitte insopportabili che non passavano nemmeno sotto antidolorifici e che accentuavano bevendo acqua fredda.
Documentandomi ho dedotto si potesse trattare di pulpite e andai da due dentisti diversi che mi dissero di non aver riscontrato nulla, il dolore dopo una settimana passò e adesso a distanza di mesi si sta ripresentando in maniera leggera allorché guardando il dente allo specchio intravedevo un piccolo buco tra gengive e dente ma era coperto dalla piastrina dell'apparecchio che lo nascondeva, ieri decisi di rimuoverla per vedere in maniera chiara e ho notato un profondo buco a tratti sanguinante, sembra come se non avessi più parte del dente e la gengive sottostante al tocco fa malissimo.
ora io non ho trovato nulla del genere su internet, sono in attesa di andare da dentista questa settimana ma non mi fido molto essendo uno di quelli che ai tempi mi disse di non avere nulla..
secondo voi di cosa si potrebbe trattare?
è una vera e propria fossa e parte del dente non è più presente, come se fosse stato mangiato.
grazie a tutti!

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Dal suo racconto potrebbe trattarsi di una carie profonda a livello del canino e di interessamento gengivale(gengivite?).
È necessario un controllo odontoiatrico per valutare la situazione e procedere con le cure del caso.



Cordialmente
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia