Utente 573XXX
Avevo una carie al penultimo molare inferiore da rimuovere perchè in ascesso e spaccato, dopo la pulizia della bocca, il dottore insiste perché io debba togliere anche quello del giudizio che ha sua detta avrebbe potuto dare dei problemi successivamente, non ero d'accordo e mi sono rifiutato 3 volte, ma propio no ha insistito e me lo ha tolto faticosamente, fatto sta che il molte rimasto in mezzo tra i due denti tolti dopo l'estrazione del dente del giudizio ha iniziato a muoversi quando prima non aveva problemi, il dentista mi voleva togliere anche quello, sono sicuro che abbia sbagliato alla grande, non so come comportarmi, sono abbastanza arrabbiato, lo so che non sono un dentista ma il dente del giudizio era buono e l'ho potuto constatare anche dopo, per la serie ne devo togliere uno e ne perdo tre?
Come funziona!?
! Era un dente che mi sarebbe tornato utile in vecchiaia, infine mi ha rovinato a detta sua anche il penultimo molare sano additando la colpa al parodonto e non alla suo zelo, cambio dentista?
Mille grazie a chi vorrà rispondermi

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente è difficile rispondere senza avere la versione del collega, in linea di massima prima di togliere questi denti occorre avere il consenso da parte del paziente. Chiaramente non è semplice da parte vostra prendere certe decisioni. Ora le posso consigliare di ritornare dal suo odontoiatria e farsi rilasciare per iscritto le indicazioni all'avulsione del terzo molare, con la diagnosi delle complicanze avvenute al dente adiacente.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/