Utente 505XXX
Il 9 Gennaio ho estratto due molari dell'arcata superiore consecutivamente, ho preso la sera prima alle 22:30 una bustina di Augmentin e l'estrazione è avvenuta prima delle 10:30 del mattino, quindi ancora sotto effetto antibiotico.
Il dentista stesso dopo l'estrazione (molto professionale e informato) mi ha detto di poterlo prendere per altri 2/3 giorni sempre mattina e sera, solo che la mia paura è creare resistenze all'antibiotico, però se il dentista ha accennato di poterlo prendere per i prossimi 2/3 giorni potrebbe essere sufficiente.
Non saprei cosa fare, devo prenderlo per 6 giorni come una normale terapia completa o posso seguire il consiglio del dentista?
Può essere pericoloso?
Per il 15 dovrò riandare per altre due estrazioni e probabilmente prenderò di nuovo l'antibiotico e così via per ancora altre estrazioni... Non so davvero cosa fare con questo Augmentin, sono un po' spaventato.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
L'antibiotico terapia normalmente non viene utilizzata se non per la prevenzione dell'endocardite in pazienti cardiopatici,altrimenti e' inutile.Prendere solo antibiotici per un paio di giorni ,come giustamente ha osservato,crea solo inutili antibiotico resistenze.Chiarisca bene con il suo Odontoiatra.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Da quel che so, dalle visite passate e dai fattori genetici, non ho nessun tipo di cardiopatia. Soffro di tachicardia ed extrasistoli (ogni tanto, non sempre) per ansia e panico di solito. Per adesso sospenderò l'antibiotico come consigliato dall'odontoiatra stesso, per le prossime estrazioni chiederò meglio e le farò sapere. Dottore prima di concludere il consulto, volevo chiederle se PRIMA di estrarre il dente io debba assumere una sola volta Augmentin, visto che il mio odontoiatria me lo ha fatto assumere prima e dopo per 2-3 giorni, probabilmente la prossima volta dovrò riassumerlo almeno solo prima dell'estrazione. È giusto?

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"'... Dottore prima di concludere il consulto, volevo chiederle se PRIMA di estrarre il dente io debba assumere una sola volta Augmentin, visto che il mio odontoiatria me lo ha fatto assumere prima e dopo per 2-3 giorni, probabilmente la prossima volta dovrò riassumerlo almeno solo prima dell'estrazione. È giusto?..."


NON deve assumere niente perche' non ha necessita' di profilassi.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Neanche in caso di numerose radici in bocca? Probabilmente ho avuto ascessi in passato e ora le radici tutte scoperte sono morte credo. È comunque sconsigliato l'antibiotico?

[#5] dopo  
Utente 505XXX

Dottore stanotte mi è capitato più volte un fenomeno particolare. Mi cola praticamente una narice di liquido giallo intenso, ho dolore ai due molari estratti e anche alla mandibola quando la muovo e nell'orecchio sinistro, tutto sul lato delle due estrazioni. Stanotte ho trovato ancora un po' di saliva marroncina sul cuscino, forse sanguinamento. È normale tutto ciò? Ho pulito l'orecchio poco fa ed era un po' sporco di sangue, infatti mi fa male un po' anche quello... Sono molto spaventato, mi sono svegliato nella notte per aver perso improvvisamente di nuovo questo liquido giallo (pensavo fosse sangue). È grave? È collegato con l'estrazione?

[#6]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Dipende se le radici "pescavano" nel seno mascellare,potrebbe essersi verificata una fistola oro-antrale e dal colore del liquido e' possibile una sinusite odontogena.Il tutto va verificato in sede clinica,on line si rischia di sovra o sottostimare il problema.Comunque nel dubbio la terapia antibiotica si rende necessaria.Si chiarisca bene con il suo dentista.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Utente 505XXX

Salve, stanotte mi sono accorto che avverto un sapore dolciastro e di sangue (pus?) con pallore e sensazione di debolezza. Sono un tipo ansioso e non capisco se i sintomi siano collegati con l'estrazione, inoltre non sto più assumendo nessun farmaco e se questa notte andrà tutto bene, chiamerò il mio odontoiatria per fargli valutare la situazione. Ho la sensazione di avere un po' di influenza, la gengiva risulta ancora gonfia e il sangue/pus esce ancora un po' SOLO di notte! Cosa mi sta succedendo? La scrivo perché per adesso non poso contattare il mio odontoiatria che mi ha estratto i denti.

[#8]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Probabile si sia vericato quanto ipotizzato in precedenza.Appena puo' contatti anche telefonicamente il suo dentista.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#9] dopo  
Utente 505XXX

salve, stamattina ho eseguito un'altra estrazione e poco fa, il dente ha iniziato a sanguinare più di prima. Dall'estrazione fino a poco fa il sangue non era eccessivo, adesso sembra improvvisamente aumentato e sento chiaramente un forte sapore di sangue. Non ho fatto nulla, è successo tutto all'improvviso. Devo preoccuparmi? È normale che abbia dei picchi di sanguinamento? devo chiamare il dentista?

PS: Guardando attentamente il buco noto un accumulo di sangue rosso e nero che tende ad uscire fuori il buco, è normale?!

[#10]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il sanguinamento puo' essere tamponato con garzina sterile facendo compressione energica per alcuni minuti.Se persiste contatti il suo dentista.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#11] dopo  
Utente 505XXX

Sono stato dal dentista poco fa e mi ha dovuto mettere un tampone emostatico con 3 punti sul dente estratto stamane (perdevo molto sangue). Brevemente
ho avuto dei coaguli di sangue enormi che andavano tolti, ma il dottore ha visto che la situazione non migliorava così mi ha messo il tampone interno con i punti. Premetto che non mi ha prescritto antibiotici ne prima né dopo l'estrazione. Attualmente avverto un dolore pulsante e molto intenso, l'anestesia ha fatto ben poco e mi chiedevo se tutto ciò fosse normale.

[#12]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Corretto il comportamento del Collega.
Faccia pero' verificare se la fuoriuscita di materiale purulento dal naso sia imputabile ad una fistola oro-antrale.


Cortesemente non posti lo stesso consulto piu' volte,ha avuto gia' piu' risposte esaustive.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#13] dopo  
Utente 505XXX

la fistola era delle scorse estrazioni, è risolta adesso. Ieri mattina ho tolto un solo dente e ieri sera dopo il lungo sanguinamento mi è stato messo un tampone con dei punti e stanotte fino ad ora, mi è salita la febbre e una forte sensazione di debolezza e pesantezza alla testa e al volto. Mi chiedevo se fosse preoccupante l'innalzamento della temperatura dopo aver fermato l'emorragia, che poi un po' di fuoriuscita di sangue c'è sempre specie di notte. È necessario un antibiotico? Sto veramente male, è come avere una forte febbre ma è solo 37,7 massimo 38 .

[#14]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non penso vi sia rapporto con l'estrazione.Contatti eventualmente il suo medico di base.

Cordialita'
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#15] dopo  
Utente 505XXX

Ho contattato il mio odontoiatria e mi ha consigliato di assumere Augmentin per 5gg. È corretto o devo contattare il mio medico di base?

[#16]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Ripeto non vedo correlazioni con l'estrazione. Potrebbe avere una banale sindrome influenzale.......


Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#17] dopo  
Utente 505XXX

Il dentista mi ha detto che è normale che salga un po' di febbre, ieri ho passato davvero l'inferno con l'estrazione e il sanguinamento e mi ha consigliato l'antibiotico. Non vorrei dire che il dentista è incompetente quindi probabilmente dovrei seguire le sue indicazioni... Sostanzialmente la febbre mi è venuta dopo l'estrazione quindi...