Utente 579XXX
Buonasera a tutt*,
Ho eseguito venerdì (3 gg fa) un'estrazione dell'elemento 12 con cementazione immediata del Maryland.

PREMESSA:l'estrazione del dente è stata necessaria in quanto il dente presentava un ascesso recidivo sul palato (inoltre era stato già devitalizzato 2/3 anni fa).

Ho fatto una cura antibiotica 6 gg prima dell'estrazione, inoltre ho continuato la cura per altri 2 gg post estrazione.

Oggi, lunedì, l'ascesso è ancora lì, meno gonfio del solito, ma ancora lì.

Inoltre sulla gengiva si è formata una patina biancastra, e provo una leggera pressione (oltre al dolore al naso).

È normale che l'ascesso sia ancora presente?
Per quanto tempo ci sarà ancora?

Non si sarebbe dovuto assorbire con l'estrazione del dente che lo ha causato?

Ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, non tutti le forme asessuali sono uguali e non tutte sono sensibili ai comuni antibiotici. Alla rimozione suture il tutto verrà rivisto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 579XXX

La ringrazio gentilissimo dr. Ruffini, esaustivo e coinciso.
Quantomeno attendo con più pazienza e tranquillità la prossima visita dal mio odontoiatra.
Buona giornata.