Utente 584XXX
Buongiorno, scrivo per avere una conferma.
Ho una carie, curata in passato ma l'otturazione è saltata.
da mercoledì ho dolore continuo alla gengiva, fin quando ieri mattina (venerdì) mi sveglio con mezzo viso gonfio (il lato coinvolto nella carie), quindi corro immediatamente dal dentista che mi ha prescritto una cura a base di antibiotico, antidolorifico e bentalan.
Il problema è che stamattina, nonostante le cure, noto che mi è apparso l'ascesso, quindi penso ci sia bisogno di una incisione e di un drenaggio.
Essendo sabato, proseguendo con la cura, potrei aspettare a lunedì o devo andare tempestivamente dal mio dentista?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Prosegua pura la cura tranquillamente e lunedì si rechi dal suo dentista.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 584XXX

La ringrazio per la celere risposta. Volevo aggiungere inoltre che, circa un'ora fa, l'ascesso ha avuto modo di "scoppiare" quindi è uscito un po' di pus. È più sgonfio, non è passato del tutto, ma mantiene una colorazione violacea da stamattina. Proseguirò con la cura per i prossimi 4 giorni, ma la domanda mi sorge spontanea: è possibile che gli ascessi scoppino senza incisione e drenaggio? C'è possibilità che, essendo scoppiato da solo, possa infezionarsi?
Grazie ancora e cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Evidentemente l'ascesso si è fistolizzato e si sta drenando.Continui con la terapia assegnata.


Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia