Utente 585XXX
Buonasera, in questo anno ho avuto due faringiti, una che sto vivendo adesso, mentre l’altra che è durata davvero molto e alla fine dopo innumerevoli controlli come laringoscopie, ecografie e relativi tamponi siamo arrivati conclusione che ero infetto da:
Cocco Gram Positivo (+++)
Gram negativi baccilli (+++)
Gram negativi diplococci (+++)
Bacilli fusirmi (+)
E la relativa flora infiammata.

Guarita con i dovuti antibiotici (ho effettuato anche test resistenza agli antibiotici) e diluiti per risciacqui.

Sia nella precedente faringite sia in quella odierna presento delle relative bolle di colore rosso/arancio nella parete faringea se così si chiama (la parete che scende dietro l’ugola fino ad arrivare alle corde vocali).

Queste una volta finita la prima faringite tornarono relativamente alla normalità (sempre che sia normale averle) però tutt’ora non so spiegarmi cosa siano.
Inoltre ci tengo a precisare che ho una tonsilla piatta non omogenea mentre l’altra é come se fosse una bolla formata da più bolle dentro una specie di involucro.

Quello che mi chiedo e che mi preoccupa, ma la parete/cavità orale che parte da dietro l’ugola e finisce fino all’età corde vocali è liscia oppure può presentare dei rilievi (bolle dalla più piccola alla più grande) ?

Attualmente presenti della leggerissima e pochissima patina bianca sulla lingua e le papille gustative infondo alla lingua ingrossate.

Credo che la mia bocca sia molto sensibile, perché fin da bambino ho sofferto di afte e mal di gola.

Tengo a precisare che non bevo, non fumo, non faccio uso di nessun tipo di droga e ho una vita molto sana, atletica e rilassata.

Vorrei allegare anche una foto per farvi capire se fosse possibile.

Vi ringrazio in anticipo e ci portò le mie scuse se fossi stato poco o del tutto non chiaro.

Buona serata.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente le foto non sono affidabili, il problema sembrerebbe più otorino che odontoiatrico. Lei si è sottoposto già a cure con un buon risultato e diagnosi di faringite, per cui le consiglio di richiedere nuova visita otorino, così potrà aver chiaro se la conformazione da lei rilevata è fisiologica.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 585XXX

Grazie mille gentilissimo Dottore.