Attivo dal 2020 al 2020
buongiorno,
premetto che ho sempre avuto problemi di lieve sanguinamento gengivale, in parte dovuto a un'igiene non proprio corretta, considerando che da qualche anno porto un apparecchio di contenzione fisso.

l'ultima detartrasi l'ho eseguita a luglio dell'anno scorso per qualche mese non ho avuto più problemi, ma da gennaio ho sanguinamenti abbondanti, che si concentrano a volte nello stesso punto, ma spesso e volentieri sono diffusi in più punti.

a gennaio dopo 3 settimane con un normale collutorio era migliorata la situazione, per poi tornare.

sto cercando di spazzolare i denti con meno forza, ma insistendo più su quei punti, ma il sanguinamento è davvero abbondante, sputo letteralmente sangue.

sono preoccupata perché nonostante io stia tutto sommato bene, so che potrebbe essere qualcosa di più grave, come una leucemia.

la situazione in cui siamo ora non mi consente nemmeno di andare dal dentista, dato che prende solo le urgenze.

però è davvero preoccupante la diffusione e l'entità del sanguinamento...

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, ci sono patologie che manifestano sanguinamento gengivale come la leucemia, ma sono rare. Mentre nelle patologie come la malattia parodontale è molto più frequente riscontrare un sanguinamento. La placca dentale è una delle cause principali di sanguinamento, la tenga rimossa costantemente, il sanguinamento durante la l'igiene domiciliare in questo caso non è preoccupante. Lasci passare tranquillamente questo periodo, poi una vista le toglierà ogni dubbio. Le ricordo che lei può sempre contattare telefonicamente il suo odontoiatra, per avere altre indicazioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/