Utente
Buonasera egregi dottori,
Circa due mesi fa e per l'esattezza dal 17 di febbraio ho iniziato il calvario con questa maledetta disfagia, mentre mangiavo un panino a pranzo...a lavoro è stato un periodo in cui nonangiavo ne bevevo dalla mattina fino alla sera, quando cenavo tranquillamente a casa.


Nelle fasi precedenti al fatto, avevo ogni tanto senso di blocco alla gola come se qualche muscolo si bloccasse con il bolo per qualche seocndo, colpetto al petto e riprendevo a deglutire senza alcun problema bocconi anche di grandi dimensioni.


Ora ho problemi con tutti i soliti in modo severo.


I liquidi lo gestisco meglio ma faccio fatica anche con la saliva, come se fosse cambiato tutto il sistema deglutitorio.


Eseguita rx torace e tac polmonare negativa...analisi emocromo, anti acetilcolina negative, anti cpk negative, due visite otorino che a parte un po' di bruciore da reflusso tutto nella norma.

eseguito esame FEES che non ha evidenziato problemi nella muscolatura, epiglottide e laringe a parte una lentezza di deglutizione verso istmo delle fauci, con un po' di succo, cucchiaino di marmellata e crackers, tanto da dormi di ricominciare a mangiare con tutte le consistenze perché ho avuto un trauma da quel 17 febbraio.


Eseguita RMN CON MDC ENCEFALO E MIDOLLO con la seguente risposta (reperto Di disco spondiloartrosi a carico di C5 C6 e C6 C7...lieve protrusione posteriore ad ampio raggio dei dischi intersomatici C5 C6 e C6 C7 con riduzione dello spazio epidurale anteriore.


Due minimi fibroangiomi vertebrali a carico del soma di d11 e segni spondilosi dorsali.


Tutto il resto nella norma.


Videofluoroscopia eseguita con bario e tutto nella norma a parte però la motilità della lingua.


Ora dopo tutti questi esami e la mia disfagia che persiste, quando metto il boccone nella bocca sono tutto scoordinato, si impasta tutta la saliva e a volte mi mordo spesso la lìngua e è proprio cme se non chiudo bene la bocca.


La mattina spesso mi ritrovo con o sento doloranti e completamente indolenziti e comunque devo eseguire anche polisonnografia perché ho visto che desaturo parecchio durante la notte e dormo malissimo.


Mi sveglio spesso con mal di testa e avendo visto che i miei problemi potevano essere correlato con specialisti gnatologia, volevo chiedere anche a voi per favore, ho perso ormai 11kg e il non poterangiar più nulla mi ha fatto finire in depressione totale e tutti che mi dicono che è un mio trauma...non so più dove sbattere la testa...cosa mi consigliate.


Io ad ora mi sento molto stanco, depresso, i muscoli del collo e del viso molto deboli e a volte indolenziti.

puo essere tutto correlato a questa che.

voi esperti chiamate malaocclusione?

Grazie

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, la mal occlusione non c'entra nulla con il suo calo ponderale, che nel suo caso è tornato a favore. Forse si dovrebbe anche considerare un aspetto psicologico del problema.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Ok grazie della rispostq...vorrei solo capire allora da cosa dipenda la mia DISFAGIA

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
I suoi ringraziamenti sono graditi, il mio sospetto a distanza da quello che scrive, potrebbe dipendere da un aspetto psicologico.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/