Utente
Salve, cercherò di essere breve:
Mi era venuto un ascesso di grandi dimensioni sotto ad un molare devitalizzato dell'arcata inferiore (lato sinistro).
Dopo aver eseguito una cura antibiotica (2 scatole, l'infezione era importante), mi è stata eseguita una rimozione del dente.

Ho continuato gli antibiotici per i tre giorni successivi, (non sono andato oltre perche ero al termine della seconda scatola).

Il gonfiore dovuto al pus è normalmente passato, però ho notato che la guancia rimaneva comunque piu gonfia, seppur meno rispetto a quando avevo l'infezione, all'altra.

Al tatto sento una sorta di pallina dura nell'area dell'operazione, con un po di dolore al tatto.
Sono andato dopo circa 6 giorni a togliermi i punti dalla ferita e il dentista mi ha diagnosticato un'edema che si deve ritrarre visto l'importante intervento subito e che il dente era veramente messo male.
Mi ha prescritto del colluttorio con 0.2 di clorexidina e mi ha detto che nel giro di pochi giorni si sarebbe ritratta.

A oggi che vi scrivo sono passati esattamente 12 giorni dall'estrazione e il gonfiore ancora c'è, come c'è anche un dolore in caso di pressione con la lingua sull'area del dente rimosso.

Il dentista mi ha detto che mercoledì prossimo mi farà un TAC per controllare meglio.

Sono abbastanza preoccupato e vorrei sapere il vostro pensiero.

Grazie mille.

[#1]  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Salve, bisognerebbe poter valutare per bene l'entità del gonfiore o edema. A 12 giorni un po' di dolore e gonfiore possono essere normali, specie se l'estrazione è stata complessa. Se il dolore è diminutivo rispetto ai giorni immediatamente successivi è già un buon segno, però credo che le convenga aspettare il risultato della TC, con cui si potrà avere un'idea migliore della situazione.
Dr. Marcello Fantini
Chirurgia orale - Implantologia

www.studiofantini.jimdo.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore,
Probabile che sia una complicanza visto che l’estrazione del dente è stata effettuata ad infezione non completamente debellata ?
Il dolore era veramente tanto, prendevo synflex ogni 8 ore. Quindi il dentista ha deciso di togliermelo anzitempo (3 antibiotici prima della fine della seconda scatola).
Una cosa che ho notato è che l’operazione è stata piuttosto rapida e vista l’infezione ancora presente, pensavo che facesse una pulizia pi accurata all’interno, ma ha solamente aspirato con il normale beccuccio per la saliva e messo i punti.
Solamente 6 giorni dopo sono tornato e mi ha iniettato una soluzione disinfettante nell’area interessata.

Comunque Il dolore e gonfiore sono subito diminuiti quasi azzerandosi, ma la richiesta di fare una tac dopo 12 giorni mi ha preoccupato e non poco.