Utente
Buonasera gentili medici odontoiatri.

Premetto che sono stato operato di tonsillectomia a 11 anni (quindi 9 anni fa) e adenoidectomia.
Vi scrivo in quanto riscontro da una settimana e mezza circa fastidi al cavo orale.
Settimana scorsa ho avuto una febbre, durata circa due giorni, la quale è passata prontamente.
In particolare, avvertivo e adesso (ma senza stato febbrile) nuovamente avverto dolori durante alla deglutizione e, ciò che mi fa più preoccupare, è un dolore alla radice della lingua, la quale mi provoca dolore anche nell'atto di uscirla dalla bocca, oltre al già citato atto di deglutizione.
Da oggi pomeriggio, ho notato anche un gonfiore nella regione sottomandibolare con conseguente leggero dolore al tatto.
Il che mi ha fatto scattare un campanello d'allarme, per degli eventuali linfonodi ingrossati.

Il mio medico mi ha trovato la lingua e la gola infiammata e mi ha prescritto una cura antibiotica (zitromax 3 compresse per 3 gg).

Gradirei da parte vostra un consiglio per sapere a chi rivolgermi in tal senso, se per un primo controllo posso andare dal mio odontoiatra oppure è il caso di approfondire subito, anche con un'ecografia.
Grazie e arrivederci.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente un primo controllo, può avvenire dal suo odontoiatra, che eventualmente le indicherà gli eventuali accertamenti diagnostici o il corretto professionista a cui rivolgersi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/