Strana afta

Buon giorno, sono un ragazzo di 21 anni che soffre di aftosi orale da sempre. Circa due settimane fa me ne è apparsa una in un punto particolarmente scomodo: proprio sopra l'ugola. E' molto dolorosa e abbastanza grossa (più di mezzo centimetro). Ho letto sul web di un prodotto: "l'oralmedic", che crea un patina protettiva sull'afta così da limitarne il dolore. L'ho acquistato, applicato e in effetti mi sono dimenticato del dolore! E' il primo prodotto davvero efficace che ho provato!
Il problema però è un altro: l'afta non accenna ad andarsene, ce l'ho ormai da 15 giorni! Mi sono informato riguardo a lesioni precancerose del cavo orale. Mi sembrano tutte molto diverse da quella che ho io. La mia è molto più simile, per l'appunto ad un'afta. Forse un po' profonda. Sembra un piccolo cratere! Potrebbe trattarsi di qualcosa di diverso? Devo preoccuparmi? Cosa mi consiglia di fare?

La ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Stefano Princivalle Dentista, Medico legale 221 9
gent mo paziente.
lei sta facendo una cura sintomatica dellafta e va bene!
ma isto che perdura si rechi dal dentista per la valutazione clinica.
suggerisco comunque di "allentare" lo stress sociale elavorativo e di assumere un multivitaminico in attesa della visita.

Dr. stefano princivalle
chirurgia orale,implantologia, parodontologia,protesi.
PERFEZIONATO IN ODONTOIATRIA LEGALE E PROTESI
www.studioprincival

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio di cuore per la rapidità con cui mi ha risposto!
Sono andato dal dentista qualche giorno fa per una pulizia. E' una persona molto competente. Gli ho parlato dell'afta, l'ha vista e non è rimasto per nulla impressionato. Mi ha dato il campioncino di un prodotto "l'aftamed". Posso stare tranquillo? Un dentista è sempre capace di distinguere, a occhio nudo, un'afta da una lesione più problematica?

Cordialmente.
[#3]
Dr. Stefano Princivalle Dentista, Medico legale 221 9
gent paziente,
il dentista e'la persona giusta per valutare l'eziologia di un alesione mucosa.
la terapia e' condivisibile.
cordialita'

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa