Utente
Salve sono un ragazzo di 38 soffro di reflusso gastroesofageo, da 2 settimane circa ho una sensazione di scottatura alla zona posteriore della lingua sinistra...sono stato da 3 otorini e 1 dentista i quali mi hanno detto non hai nulla la lingua e’ perfetta non ci sono lesioni o altro...o è reflussso oppure sindrome lieve della bocca urente!! ! ! ora io questo fastidioc’è l ho sempre e non mi abbandona sono un po preoccupato perché penso di avere chissà cosa alla lingua...sto facendo cura per reflusso ma con pochi risultati...secondo voi è il caso che faccia biopsia?
oppure essendo un ansioso di mio devo mettermi il cuore in pace e inIziare a convivere con questo fastidio?
dimenticavo una cosa, sento sapori non ho difficoltà nel deglutire!! ! grazie

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, se non ci sono segni clinici, la biopsia non è proprio indicata, lo specialista per questa patologia è l'odontoiatria che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore...che dirle sono stato anche dal dentista il quale non vede nulla di che sulla mia lingua.....ma questo bruciore persiste...L ennesimo otorino contattato mi dice che e’ una infiammazione della lingua e mi ha dato del gel in aggiunta alla cura per il reflusso ed un collutorio di nome jalma....può essere una forma di bocca-lingua urente?anxhe se in forma lieve?davvero non so più che pesci prendere....grazie per il consiglio che mi vorrà dare

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
La pirosi linguale è un sintomo che ritroviamo in molte patologie, ma solo un visita specialistica può fare diagnosi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/