Utente
Gentili medici, ho 26 anni.
Qualche anno fa mi è stata devitalizzata una mola inferiore (la terzultima, considerando che l’ultima è quella del giudizio).
A ottobre scorso abbiamo scoperto esserci un’infiltrazione, ho fatto radiografia sia ad ottobre che a dicembre ed è stabile per fortuna.
Il dentista mi ha fatto un trattamento a ottobre, poi a gennaio e nel periodo covid come può immaginare siamo stati fermi.
A giugno abbiamo ripetuto questo trattamento (ho sentito che mi ha iniettato l’endocalex) e questo venerdì ancora lo stesso trattamento.
(A settembre si deciderà di togliere questo molare o meno).
Solitamente non ho mai avuto grandi disturbi dopo questi trattamenti ma quest’ultima volta un caos.
Durante il pomeriggio di venerdì è andato tutto bene, la sera ha cominciato a pulsarmi la mola, ho preso un oki e ho risolto.
Il problema sta nel fatto che dal venerdì notte in poi fino ad oggi ho dolore in tutti i denti limitrofi, fino ai due denti davanti.
Il dolore c’è solo ed esclusivamente se vado a premere e quindi come può immaginare non posso né addentare nulla (nemmeno con i due denti davanti), ne ci posso masticare e ne chiudere la bocca poggiando i denti superiori a quelli inferiori.
Non so se sono riuscita a spiegarmi.
Oggi, lunedì, questa sintomatologia si è ridotta ma continua a persistere, ho dolore a tutti i denti del lato del trattamento ogni qualvolta che schiaccio i denti e ogni volta che addento qualcosa di cibo, (stessa cosa se provo a premere con le dita sui denti). . . per cui il dolore non è presente in continuazione ma è presente solo ed esclusivamente al tatto.

Ho pensato che il dentista avesse fatto una manovra che non doveva fare, tipo toccare il nervo, possibile?
Come risolvo?

Ho chiamato stamattina il mio dentista che mi ha detto che è strano e l’unica cosa che può fare è rimuovermi la medicazione. Però allo stesso tempo mi ha chiesto di aspettare visto che oggi mi fanno un po’ meno male. Lui non mi ha saputo dare risposta a questi miei sintomi.
In tutto ciò io dopodomani parto in vacanza, ho un po’ paura a restare senza medicazione.
Lei cosa ne pensa?

[#1]  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
12% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
Un dente devitalizzato ( trattato endodonticamente) può provocare una sintomatologia transitoria che può durare per un breve periodo di tempo, ma la diagnosi deve essere eseguita clinicamente e con L utilizzo di rx endorali,per cui L unica persona cui può fare affidamento e il suo dentista di fiducia. Saprà certamente indicarle una terapia farmacologica che le consentirà di godersi in tutto relax le sue vacanze. Cordialmente
Dr. Mirco Di Biase
Medico Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta tempestiva.
Io ho chiamato al mio dentista e lui mi ha detto l’unica cosa che posso fare è rimuovere la medicazione e vai in vacanza con la mola aperta . Personalmente non mi è sembrato professionale con questa risposta e di certo non mi ha tranquillizzata, al che ho pensato di rivolgermi ad un altro dentista (se mai là sintomatologia dovesse persistere). Per fortuna oggi va già ancora meglio di ieri, e questo chiaramente mi rasserena. Volevo solo chiederle, giusto per capire, è vero si che questi tipi di trattamento creano dei disturbi che possono durare dei giorni, ma tra questi disturbi è incluso anche il disturbo che le ho fatto presente nel messaggio precedente? Non so, io non ne capisco, ma mi è sembrato strano che mi facessero male TUTTI i denti fino ai due davanti

[#3]  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
12% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Il dolore potrebbe irradiarsi all intera emi mandibola e mascella, ma deve essere transitorio e comunque e necessaria una visita di controllo, faccia presente questo tipo di dolore anche al nuovo collega che L ha visitata. Cordialmente
Dr. Mirco Di Biase
Medico Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it