Utente
Salve, da circa 6 giorni ho una bolla fra gli incisivi che cresce di più ogni giorno.
Non riesco a mangiare bene e a parlare perché la lingua dovrebbe toccare quel punto, è molto fastidiosa.
Non posso nemmeno chiudere la bocca perché i denti inferiori toccherebbero la bolla.
A volte mi causa bruciore, dolore, altre una specie di formicolio o una sensazione di tirare, non saprei bene come spiegare.
Il mio dentista mi ha detto che si tratta della papilla retroincisiva infiammata dovuta al fatto che non lavo bene i denti (anche se più volte ho pensato che potesse essere stato il mio vecchio spazzolino che mi faceva male quando spazzolavo) e mi ha consigliato il collutorio Plakout la sera.
Partendo dal fatto che ora li sto lavando 3 volte al giorno con uno spazzolino soft e uso il colutorio la sera la bolla cresce lo stesso, non regredisce.
L’ho richiamato e mi ha detto di prendere un’antinfiammatorio 2 volte al giorno per 3 giorni, io prendo la tachipirina, e di usare plakout gel sulla bolla.
(Devo sciacquare con acqua dopo averlo applicato?) Mi ha detto che non ho gengivite, ma io quando lavo i denti vedo la gengiva anteriore tra gli incisivi e i denti laterali ad essa che si fanno rosse quando spazzolo anche leggermente, e sugli incisivi noto le gengive un po’ rialzate con del rosso sotto.
Avrei preferito mi facesse una pulizia anche perché c’è del tartaro e un inizio di carie.
Quindi mi domano, è la papilla retroincisiva o la gengivite questa bolla dietro gli incisivi?
Mi lavo i denti sopra dall’alto verso il basso e sotto dal basso verso l’alto, ho provato circolarmente ma le gengive mi bruciavano ancora di più e ho paura si alzino.
Sto andando in paranoia perché non capisco a cosa sia dovuta questa bolla e perché non regredisce.
Ho paura che il dentista sti andando a tentoni, non so, è il mio nuovo dentista.
Spero in un vostro aiuto

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di una semplice gengivite ma non è da escludere un probleme endoparodontale. Consiglierei una seconda opinione

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia