Utente
Salve a tutti, martedì ho fatto un estrazione di un dente, e nella stessa sede il mio dentista ha notato una cisti (che dalla radiografia nonnsi vedeva) togliendola e mettendomi dei punti...parliamo di denti molari superiori in alto a destra...dopo 3 gg di zitromax, sembrava che tutto stesse andando per il verso giusto, ma da oggi ho fastidio in quella zona!! ! ! non dolore insopportabile, ma fastidio continuo...sto facendo sciacqui con plak out al 20%, zona sempre pulita, il mio dentista mi dice che è tutto normale, mi ha fatto rifare una radiografia e ha visto che è tutto completamente pulito...secondo voi che dovrei fare?
e’ normale questo fastidio dopo quasi una settimana?
dimenticavo di dire spero di spiegarlo bene, che il mio dentista ha preferito chiudere la ferita con dei frammenti di osso (palline) non facendo drenare la ferita in modo tale da far guarire meglio la ferita ma mettendoci più tempo...almeno così ho capito io...volevo sapere se fosse tutto normale ciò inteso per fastidio oppure qualcosa non va grazie...

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, attenda il risultato dell'istologico della lesione rimossa, solo questo potrà confermare la diagnosi o stabilirne un altra. Se il tutto è normale non viene stabilito via internet, ma lo si stabilisce dopo visita di controllo dello stato attuale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta...dottore le dirò il dentista non mi ha mai parlato di esame istologico o quant altro....quindi devo dedurre che per lui fosse una cisti normale(se così vogliamo chiamarla),anche perché è già trascorsa una settimana.....

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
A volte i pazienti non interpretano correttamente le spiegazioni dell'odontoiatra, faccia chiarezza con lui, a volte vengono usati termini volgari per spiegare una determinata lesione, mentre il paziente riporta quella parola come una diagnosi certa.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/